mercoledì 14 luglio 2010

Un ingrediente… due ricette per un contest profumatissimo!

Eccomi al secondo post in due giorni!!! Ci tenevo troppo anche a a partecipare a questo contest, in quanto la Vaniglia è una delle mie spezie preferite, se non la preferita in assoluto!! Quando ho visto da Giada nel riepilogo dei contest, giveaway e raccolte questo mi sono detta che non potevo assolutamente perdermelo!!

E così è stato!!

Avevo assaggiato in un ristorante veramente spettacolare, in cui ci concediamo di andare una volta all’anno o al massimo due, un fantastico abbinamento di patate e vaniglia e mi aveva letteralmente inebriato il palato. Mi sono dunque messa alla ricerca in rete di ricette che riprendessero quel sapore fino a ieri archiviato in qualche cassetto della mia memoria e tadaaaan, che ti trovo??? che qualcuno (ovviamente)  ha già provato l’abbinamento!! decido di avventurarmi e non solo con il purè ma anche con il gazpacho freddo visto dal Cavoletto per una cena a base di patate e vaniglia!!

Così ieri sera, abbiamo provato e diciamo che io ho confermato la mia passione per la vaniglia abbinata alle patate, mi sono piaciuti entrambi anche se il purè, beh, il purè provatelo!!! Lascia senza parole!!

Il gazpacho va servito freddissimo e ha un gusto particolare e, viste le temperature degli ultimi giorni, è l’ideale io lo ho impiattato con crostini di pane ripassati in padella con aglio e olio ma mentre lo mangiavamo mi è venuto in mente che qualche fetta di pancetta croccante non ci sarebbe stata male!

Beh ecco la ricetta del mio purè fatto con il Bimby

Purè alla vaniglia

Patate 400 g

vaniglia 1/2 bacca

latte intero 120ml

burro poco più di una noce

un pizzico di fleur de sel

Procedimento:

Il procedimento classico prevedrebbe di mettere in infusione la vaniglia nel latte mentre cuociono le patate ma visto che nel Bimby si cuoce tutto insieme io ho fatto così:

Una volta pelate le patate le ho tagliate a fette e le ho inserite nel boccale, dove avevo inserito la farfalla,  insieme al latte ai semini della vaniglia, alla bacca e ad un pochino di sale grosso; ho azionato per 20 minuti a vel 1 temperatura 100°.

Trascorso questo tempo ho mantecato per 20 sec a vel. 4 aggiungendo anche il burro, messo nella pirofilina e cosparso con qualche granello di fleur de sel. Tutto qui !! Quasi da vergognarsi, eh??

purè1

patate

Per il gazpacho freddo faccio un copia incolla dal Cavoletto dicendo che io ho solo fatto un paio di modifiche di necessità, o messo l’aceto di mele al posto di quello di vino (che non avevo in casa) e l’ho preparato nel primissimo pomeriggio per la sera (invece di lasciarlo tutta notte a riposare in frigo) il risultato credo non cambi tanto il risultato, visto che era buonissimo!

Gazpacho di patate alla vaniglia

patate medie 2
vaniglia mezza bacca
pane bianco raffermo 2 fettine
mandorle spellate 30g
aglio mezzo spicchietto
aceto di Jerez 2 cucchiai
olio d’oliva 4 cucchiai
sale

Sbucciare le patate, tagliarle a dadini, immergerle nell’acqua fredda e nel mentre portare a ebollizione dell’acqua salata in un pentolino. Scolare le patate e farle cuocere per una decina di minuti nell’acqua bollente, scolare di nuovo, sciacquare e lasciar raffreddare completamente. Trasferire le patate in una ciotola. Aggiungere il pane spezzettato, l’aglio tritato, le mandorle tritate, i semini grattati della bacca di vaniglia ela bacca, l’aceto, l’olio d’oliva e una presa di sale. Coprire il tutto con dell’acqua fredda e conservare al frigorifero per una notte. L’indomani, togliere la bacca di vaniglia e frullare il tutto (se usate un mixer a bicchiere, funzione shake), aggiustare semmai un po’ l’acqua, deve venire una cosa ‘bevibile’ quindi lenta, riporre al fresco e servire freschissimo

ps mio marito sostiene sia da prepararsi come antipasto e non come primo piatto in quanto, come primo piatto,  nausea un po’… in effetti ha ragione… nei bicchierini in un buffet estivo ce lo vedo proprio bene!

 

Immagine 581

 

 

gaspacho patate1  

 

Come si sarà già capito con questo post vorrei partecipare al concorso di Incucinaconlasposadelvento *Vanilla cooking*

13 commenti:

  1. Aiuto!Purè alla vaniglia?Mio dio sto andando in brodo di giuggiole!Adoro entrambi e non riesco nemmeno ad immaginare quanto possano stare bene assieme!Anche il gazpacho, davvero interesante! E che dire dello yogurt ai lampini qui sotto :) Ho trovato il tuo blog grazie ad un tag sul profilo facebook di sigrid (questa tecnologia), e meno male! E' pieno di spunti interessanti, ti seguirò con piacere!Io sono specializzata in antipasti e ricette salate!Ciao ciao

    RispondiElimina
  2. Che piacere ospitarti nella mia cucina!! benarrivata!! e grazie alla tecnologia, allora!!

    RispondiElimina
  3. Wowwww... e com'è questo connobio tra dolce e salato? sarei proprio curiosa di assaggiarlo ... posso chiederti ma dove lo trovi l'aceto di Jerez? bacio a presto

    RispondiElimina
  4. no che non lo trovo!! infatti io,c ome ho scritto nel post, ho messo aceto di mele! non sapevo nemmeno cosa fosse l'ho cercato in internet, figurati!!
    comunque il connubio secondo me è azzeccatissimo, provalo e fammi sapere!

    RispondiElimina
  5. Mi piace mi piace *_* Soprattutto il purè lo ammetto *_* ok fa caldo ma come si fa a dire di no a un purè?

    RispondiElimina
  6. felicissima che il riassunto sia servito :) io sono un po' incasinata e non riesco a partecipare ai contest mannaggia. Devo prendere un po' il ritmo. E stai tranquilla che passo! Ci sono blog e blogger cui ormai sono affezionata ;)

    Parlando di purè, non vedo l'ora di testare quest'abbinamento con la vaniglia. Magari quando farà più fresco.

    Ti lascio poi un link, sul purè fatto nel bimby in maniera alternativa. Sarei felice se un giorno provassi a farlo. Viene spumoso come una nuvola! Se poi lo provi secondo me non lo molli più...come monta il bimby le patate è imbattibile!
    Ecco il link:
    http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t=94809


    PS in questo periodo sto guardando Brothers&Sisters :)) niente a che vedere con Lost e le sue tematiche ma è carino!

    Un grande abbraccio
    e scusa il poema! :)

    RispondiElimina
  7. Cosa ti aspetti che ti dica una dal nick come il mio ? ... che questo post racchiude due ricette semplicemente paradisiache per me..

    RispondiElimina
  8. @Giada: grazie per la dritta, ma io il purè lo faccio sempre così!! uso il metodo lb solo quando sono di corsa!! e stavolta lo ho usato perchè altrimenti avrei dovuto mettere in infusione la bacca nel latte in un pentolino a parte e con questo caldo non mi andava proprio. Comunque sono d'accordo con te, il purè a casa nostra piace tutto, ma con il metodo Bri io lo preferisco decisamente. comunque il purè come lo fa il Bimby... nessuno può!! un bacio!

    @Manu: sono veramente paradisiache!! però visto le tue ultime ricette forse un po' troppo semplici!!!;D un caro abbraccio!

    RispondiElimina
  9. Ma è un'idea geniale il pure alla vaniglia! Lo voglio provare assolutamente :)
    E tra l'altro, non sapevo di questo contest sulla vaniglia, ora voglio partecipare anche io :D
    Buona giornata!
    Jas

    RispondiElimina
  10. Mamminaaaaa...purè alla vaniglia! Ora sì che mi hai messo una curiosità boia! La vaniglia la a dir poco ma ad abbinarla al salato non ci avrei mai pensato. Bisogna assolutamente che lo provi, il prossimo purè ha già il suo destino ;)
    Bellissime le foto e anche quella cocottina m'ha preso il cuore.
    Piacere di conoscerti, è proprio bello il tuo blog. A presto e buona giornata

    RispondiElimina
  11. Cey: benarrivata!! scusa se non ti ho risposto nel commento precedente (se leggi ti sarò saembrata una maleducata!) ma blogger fa i capricci e non mi aveva fatto vedere il tuo commento! Io la penso proprio come te al purè non si dice mai di no!! a me piace anche freddo!!

    @Jasmine: provalo, provalo!! e il contest davvero intrigante!!

    @Federica: benarrivata anche a te!! beh sul purè ormai io ho detto tutto e la cocottina, l'ho presa in un posto fantastico che si chiama *Casa*... non so di dove sei, ma se abiti nei paraggi di Fidenza facci una capatina c'è, di fianco all'outlet, un centro commerciale dove ci sono due negozi di food prop spettacolari!!!
    ti metto il link... si sa mai...
    http://www.casashops.com/it/home.html

    RispondiElimina
  12. Grazie Katia per il link ^_^ Io vivo a Siena ma se mai dovessi fare una capatina da quelle parti (si sa mai) me lo ricorderò. Sei stata molto carina. Buon pomeriggio, a presto

    RispondiElimina
  13. Due idee davvero intriganti, con il tocco di vaniglia...il gazpacho poi è una schiccheria!:)
    brava!

    RispondiElimina

ditemi pure....i complimenti (o le critiche purchè costruttive) sono benvenuti...vi ascolto