mercoledì 27 ottobre 2010

Dolcetti al cocco senza glutine e senza uova

 

cocco4

Come al solito di corsa, cercherò di fare un post breve, per una volta!!

La ricetta originale arriva da un blog che ho scoperto da poco, anzi pochissimo (ma me lo sono letta tutto ormai!) veramente bello, ben fatto, raffinato e con ricette che danno importanza anche e soprattutto alla salute!

Questo è il blog di Blueberry (fateci un giro, ne vale la pena) dove ho trovato questi dolcetti di cocco che ho però leggermente modificato per poter partecipare alla raccolta *L’altra farina* di Kà (mia omonima del blog *La torta pendente*). Ci tenevo davvero a partecipare,  la celiachia è in netto aumento, soprattutto tra i bambini, e, non so voi, ma a me capita di avere amichetti dei ragazzi celiaci o intolleranti e, l’idea di avere un pdf con ricette gluten-free pronte all’uso, non è cosa da poco, e poi anche a noi non-celiaci mica ci fa male eliminare un po’ di glutine dalla dieta, anzi!!

Se poi si elimina il glutine con una ricetta come questa, che per di più è anche senza uova, direi che lo sforzo è minimo, anzi nullo!! E siam tutti contenti!!

coccosfocato

cocco2

Ingredienti:

una tazza di farina di cocco

una tazza di farina di riso

un cucchiaino di cremor tartaro (o di lievito per dolci)

mezza tazza di zucchero di canna chiaro

mezza tazza di latticello **(o di latte)

4 cucchiai di olio di semi (io di mais)

chips di cocco per la rifinitura circa 70 g**

zucchero a velo per spolverare

 

Procedimento:

Mettere in una terrina capiente tutti gli ingredienti secchi (le farine, lo zucchero e il cremor tartaro); in un’altra terrina mettete i liquidi (il latticello e l'olio) e miscelateli un pochino con una forchetta.

A questo punto unite gli ingredienti liquidi a quelli solidi e mescolate bene, accendete il forno a 180° ventilato e portatelo in temperatura.

Preparatevi le teglie rivestite di carta forno e iniziate a formare i dolcetti:

-mettete le chips di  cocco in una piccola scodella

-formate con l’aiuto di due cucchiai da tavola delle palline di composto (risulterà abbastanza morbido) non troppo grandi perché si allargano in cottura*

-passate queste palline nella scodella con le chips e fatela roteare in modo che al composto che è umido si attacchino bene le scaglie

-mettetele un po’ distanziate sulle teglie e infornate a 180° ventilato per 15/17 minuti (regolatevi con uno stecchino e guardando che non si imbruniscano troppo)

Toglieteli dal forno lasciateli raffreddare e cospargete abbondantemente di zucchero a velo vanigliato. (fatti oggi pomeriggio e riempito il vaso che vedete, si è già dimezzato!!) 

*se volete potete cuocere i dolcetti senza *impanarli* nelle chips, sono meno coreografici ma altrettanto buoni!!

**io ho trovato sia le chips che il latticello da Naurasì, il latticello l’ho dovuto ordinare, le chips invece erano vicino alla frutta essiccata, sono ottime anche nello yogurt o nel latte insieme ai cereali o al muesli, sono veramente incredibili!

Se non avete mai provato il latticello, fatelo! conferisce una sofficità incredibile ai dolci e li aiuta anche a lievitare meglio in cottura!!

ps messi in un bel vaso e infiocchettati per le feste sono un’ottima idea regalo home-made per il Natale che si sta avvicinando!!

 

cocco1

26 commenti:

  1. Fortunatamente non ho problemi di allergie alimentari e intolleranze però mi piace sperimentare ricette alterative e ho scoperto oltretutto che la farina di riso è fantastica. Quindi perchè non approfittarne? Deliziosi questi dolcetti, peccato solo che la mia metà non ami il cocco mentre a me piace molto. Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  2. Complimenti sono carinissimi e invitanti per una golosa colazione perchè no ;)
    buona giornata dai viaggiatori golosi...

    RispondiElimina
  3. Complimenti, buoni e leggeri...ricetta da segnare!

    RispondiElimina
  4. che spettacolo!!! giusto stasera ho a cena mio cugino celiaco e cercavo un dolce!!!!! grazie!

    RispondiElimina
  5. K@tia ricetta perfetta, grazie di averla pensata per la mia raccolta! Buona Giornata! Bacioni!

    RispondiElimina
  6. belli!! mi piace un sacco il cocco e, non ci crederai, nell'ultima spesa che ho fatto c'erano anche farina di cocco e farina di riso! Un segno....

    RispondiElimina
  7. La farina di riso è talmente lieve, da conferire ai dolcini una consistenza soffice tipico delle nuvole ^_^
    Queste nuvolette oltre ad esser deliziose, (mi piace molto il profumo ed il sapore "coccoso"), sono anche carine.
    p.s conosco il blog di Blueberry, hai proprio ragione è molto fine...
    Baci tesoro

    RispondiElimina
  8. voglio le chips di cocco, devo passare + spesso al natura sì e rifornirmi di queste cosine sfiziose perchè questi dolcini voglio proprio farli!

    RispondiElimina
  9. Questi biscotti sono bellissimi e il fatto che siano anche molto sani li rende ancora più invitanti.Leggendo le chips tra gli ingredienti era già pronta a digitare la domanda "dove le trovo?", ma poi guardando sotto ho trovato la risposta.
    Grazie per la ricetta che spero di riuscire a trovare.
    Un bacione

    RispondiElimina
  10. oddiooooo!!! grazie, sei stata un angelo, non so come ringraziarti...sono quasi arrossita! i tuoi biscotti sono venuti nettamente meglio dei miei, complimenti! ;) Baciii

    RispondiElimina
  11. Biscotti per tutti insomma! Io stravedo per il cocco e non posso non apprezzare questi deliziosi bocconcini!

    RispondiElimina
  12. Questo post capita a fagiolo! Proprio l'altro giorno ho portato le bambine a fare la visita di controllo dal pediatra, sai cosa mi ha detto? Signora disintossicatevi un po' dal glutine, usate farine integrali, di mais, di riso, di kamut insomma usi un altro tipo di alimentazione che non sia pasta , pane o pizza. Quindi ricetta copiata. Buona giornata!

    RispondiElimina
  13. Un grazie ad Aurelia, che ci ha fotto conoscere allora! Bella questa ricettina, mi intriga un sacco. Ci sentiamo presto!

    RispondiElimina
  14. Evvai ho preso il cocco proprio ieri, ora li provo! Bacioni

    RispondiElimina
  15. Ho appena comperato il cocco pure io: all'arrembaggio!!!!

    RispondiElimina
  16. Sembrano una manciata di palle di neve!

    RispondiElimina
  17. ho cvambiato appartamento e il commento m'è scomparso ... e il post era tuo.... non mi pare carino... t'ho voluta avvertire .... ti prego torna!!! :D
    www.superilmestolo.it

    RispondiElimina
  18. ma che belli!!
    averli visti prima... ma rimediero'!

    ciaociao

    RispondiElimina
  19. Perfetti questi dolcetti! Li farà alla mia nipotina, che ha seri problemi di allergie; grazie cara, un abbraccio!

    RispondiElimina
  20. Mi stupisce che anche senza uovo siano così belli gonfi: deliziosi!
    Dove posso trovare le chips di cocco?

    RispondiElimina
  21. Scusate se non rispondo a tutte ma in questo periodo sono veramnete di corsa più del solito! Prometto che non faccio più come con la cesta dei panni da stirare! (cioè risponderò ai commenti poco alla volta se no se si accumulano è un caosssssssssss!!)

    @Milena le chips le ho trovate da Naturasì e sono morbidi e gonfi proprio come si vede dalla foto!!

    @Sabri, benarrivata!!

    Per tutte quelle che li proveranno esigo che mi diciate le vostre impressioni!! ;)

    @Blueberry figurati mi son praticamente girata tutto il tuo blog in una sola sera!! era il minimo, mi piace troppo!!

    Ely: ma li hai poi fatti??? fammi sapere!

    RispondiElimina
  22. Son stupendi davvero questi biscottini coccolosi!!! e gluten free ancora meglio!!! :)
    brava!!!

    RispondiElimina

ditemi pure....i complimenti (o le critiche purchè costruttive) sono benvenuti...vi ascolto