lunedì 11 ottobre 2010

Gnocchi in bicicletta

gnocchi
La ricetta di oggi farà inorridire molti di voi!! Va bè ogni tanto si può fare qualche strappo alla regola, no? I gnocchi di oggi sono fatti con ……*i fiocchi di patate*!! Sento già quello che state dicendo!!!! Ebbene sì, proprio quelli per il purè in scatola, che io non amo fare, non mi piace proprio perché mi sembra quello dell’ospedale, ma i gnocchi, quella è tutta un’altra storia!!
Premetto che non ricordo più dove e quando mi sono salvata il link al blog, ho solo tenuto il link al forum da cui arrivavano, (se qualcuno si riconoscesse in quello che sto scrivendo, me lo dica che provvederò a mettere il link esatto al suo post), in effetti ho una cartella intitolata “ricette da provare” che ormai è enooooorme.  Ho trovato il link al post!! Era della mia cara amica Pagnottella, nonchè Gaia di *Il gaio mondo di  Gaia* (son proprio suonata, eh?? come ho fatto a scordarmi i suoi gnocchetti, per di più ripieni???)
Premetto anche, che io prima di provare questi, li usavo solo per fare la pizza senza impasto di Paoletta in dosi moolto piccole!!  Lo confesso ho comperato quelli al super per provare, ma mi sono ripromessa di vedere al Naturasì se li trovo in versione bio e senza schifezze dentro!!
Insomma dopo tutte queste premesse eccovi la ricetta degli  gnocchi superveloci (in bicicletta, appunto!! da queste parti si dice così, e dalle vostre??) da fare anche all’ultimo minuto se vi si presentano amici all’improvviso e affamati o se avete in casa dei figli adolescenti che mangiano come lupi e adorano gli gnocchi!! che, si sa, sono buoni con qualunque sugo (almeno qui in casa Pappa e Cicci piacciono veramente in tutte le salse!!)

gnocchi1
Ingredienti per 4 persone (abbondanti)
300 g di fiocchi di patate
1l di acqua calda
300 g di farina 00 (possibilmente bio)
sale q.b.

Procedimento con il Bimby:
Mettere l’acqua nel Bimby 7 minuti a 100° vel 1; trascorso questo tempo aggiungere con le lame in movimento (vel 3/4) dal foro sul coperchio i fiocchi di patate, si formerà una palla che dovrete lasciar raffreddare. Una volta fredda la palla aggiungete il sale e la farina a vel 4 finché non si incorpora bene tutta la farina e si forma nuovamente un ‘altra palla.
Procedimento senza Bimby
Si mette l’acqua a bollire e quando bolle si aggiungono i fiocchi di patate mescolando con cura finché non si forma una palla, la si lascia raffreddare un pochino e poi si mette sulla spianatoia e si impasta con tutta la farina e il sale finché non si ottiene un’altra palla.

A questo punto si procede esattamente come per gli gnocchi normali, si formano le bisce e poi i tocchetti che, a piacere, si possono passare sulla forchetta per formare le righe che consentiranno al sugo di aderire meglio (ma se siete veramente in bicicletta vanno bene anche lisci!).
Si cuociono nell’acqua bollente e si aspetta che salgano a galla per condirli come più ci piacciono!! Buon appetito!!

25 commenti:

  1. Inorridire? Per niente! E' da un po' che ho voglia di provare a farli ma puntualmente me ne dimentico perchè i criceti nella testa vanno troppo in fretta per farci stare tutto. Ora che me li hai ricordato di nuovo forse un pensierino per il week end ce lo faccio sul serio ;) Un bacione

    RispondiElimina
  2. Per noi sono bellissimi complimenti !!!
    un saluto dai viaggiatori golosi...

    RispondiElimina
  3. si, si, si! ricetta decisamente da mettere in archivio, ma quello delle ricette da fare subito!! Io tengo sempre una scatola di fiocchi di patate bio nella credenza per ogni necessità (dare più corpo a creme e vellutate all'ultimo momento, correggere il purè se lo faccio troppo liquido, metterne un po' nell'impasto come fai tu, ) ed ora non mancherà l'uso per gli gnocchi. grazie

    RispondiElimina
  4. La prima foto mi piace da morire. É proprio bella...
    Gli gnocchi non li ho mai fatti. Per adesso mi sono dedicata solo alle orecchiette. Però quasi quasi...
    Buonanotte!

    Ps: evviva le pubblicità!!! ;)

    RispondiElimina
  5. ok, una puntatina al natura sì per quelli senza schifezze e prometto che li provo!sai che mia mamma li passa sul retro della grattugia invece che sulla forchetta??

    RispondiElimina
  6. Tesò non inorridisco affatto! Gli ho fatti anch'io ^________^ : http://ilgaiomondodigaia.blogspot.com/2010/06/gnocchi-coi-fiocchi.html

    p.s ma sai che anch'io ho una cartella nominata "ricette da provare" ^_^
    baci

    RispondiElimina
  7. hahahah m ihai fatto ridere :D se proprio siete in bicicletta vanno bene lisci! :D
    ottima idea, veloce e molto molto soddisfacente!

    RispondiElimina
  8. Per un piatto di gnocchi si perdona tutto!! Bella l'espressione "in bicicletta", mai sentita!!

    RispondiElimina
  9. sono fantastici! e chi si scandalizza? da provare assolutamente!

    RispondiElimina
  10. Tentavano un sacco anche me ma quì gli gnocchi ricevono pochi punti simpatia quindi ho sempre evitato -_- comunque sembrano proprio come gli originali i tuoi =)

    RispondiElimina
  11. Io non inorridisco di certo! Anzi!!! So che sono buonissimi gli gnocchi così!
    Bravissima! :-)

    RispondiElimina
  12. Che belle foto..e che bontà!!Un bel primo piatto gustoso!

    RispondiElimina
  13. Grazie a tutte di non esservi scandalizzate!! ^____^ scusate se non vi saluto ad una ad una ma sono di cooorsissima oggi!! (tanto per cambiare!!)volooooooo!!!!!!!!

    RispondiElimina
  14. Confermo anch'io e perchè farebbero inorridire??? sono troppo belli, poi mi dirai per il gusto come sono... bacino ti aspetto domani la nuova coppia pastiocciosa... :D baci

    RispondiElimina
  15. Tesoro ahhahahah questa ricetta mi sembra una catena...in realtà il tuo procedimento credo si rifacesse a questo: http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?p=1632589#post1632589

    Link trovato nel blog di raffy de "raffy e i suoi pasticci" dal quale ho "sgraffignato" la ricetta della versione fatta a mano ^_^

    un bacione gioia!

    RispondiElimina
  16. A me piacciono e anche parecchio!!! Bellissima idea...brava ci provo anche io! Simona

    RispondiElimina
  17. I solitamente faccio sempre gli gnocchi di ricotta per pura comodità, perchè sono troppo pigra e mi scordo sempre di mettere le patate a bollire. Così ho risolto! Altro che inorridire :-)

    RispondiElimina
  18. Perchè inorridire?? sono una meraviglia!!! un bel piatto di quelli con un sughetto di pomodoro e una spruzzata di parmigiano e si ferma il tempo!!! complimenti :D

    RispondiElimina
  19. Ma che inorridire e inorridire!?Questi gnocchetti super fast mi piacciono un sacco!!

    RispondiElimina
  20. Oooh, l'avevo letta una volta questa storia che gli gnocchi si possono fare coi fiocchi di patate! I tuoi sono venuti benissimo, mi fan proprio venir voglia di provare!!

    RispondiElimina
  21. Katia fai benissimo a pubblicare anche queste ricette superveloci!!! e poi con tutte quelle premesse mi fai morire sei troppo simpaticaaaaaaaa!
    ehe
    a presto
    Pippi

    RispondiElimina
  22. Io mi fido.... e secondo me son buonissimi pure coi fiocchi!!! brava tue pure Pagnottella!:)
    baciiii

    RispondiElimina
  23. Ciao!!!!Terribile...ho fatto una figuraccia...non mi ero accorta che non risultavo tra i tuoi sostenitori....adesso ho rimediato..
    Ho lasciato un post alla cuoca pasticciona invitandola a pubblicare un post sul corso di adriano e paoletta, lo chiedo anche a te perchè voi siete brave...io invece sono mooolto disastrosa!Piacere di averti conosciuto dal vivo, è stato davvero bello e interessante!!!
    A presto Mary!

    RispondiElimina

ditemi pure....i complimenti (o le critiche purchè costruttive) sono benvenuti...vi ascolto