domenica 7 novembre 2010

Torta buona, buona, facile, facilissima


torta izn
Inizio con le scuse che mi sembrano doverose: scusate se in questo periodo sono poco presente qui e sui vostri blog, ma l’inverno per me il tempo è tiranno, lo so è un po’ che lo dico, ma adesso che la mia vita sta per assumere pieghe diverse ancora di più! (appena le novità saranno certe ve ne parlerò meglio), sta di fatto che non ho un attimo di tempo libero, le montagne di panni da stirare si accumulano sulla sedia deputata a quell’uso, gli impegni dell’Associazione di volontariato di cui mi occupo (un progetto tanto entusiasmante quanto impegnativo di attività con i bimbi nella scuola elementare di mio figlio, dove in una decina di genitori volontari aiutiamo le insegnanti attuando laboratori espressivi con i bambini in orario scolastico, in tempi in cui non ci sono più soldi per le attività con gli specialisti siamo richiestissimi, organizziamo mercatini natalizi per la raccolta fondi e taaaante altre cose, ovviamente tutto *agratis*, con un dispendio di tempo ed energie non indifferente se si somma a tutto il resto), gli impegni nella Circoscrizione del mio quartiere in cui sono consigliera, i consigli di classe dei ragazzi, gli amichetti a pranzo o a cena e a giocare e tutte le attività della parrocchia (non ultima sabato sera prossimo cucinerò un menù tex-mex per 70  persone, buona parte bambini, speriamo che vada tutto per il meglio! comunque poi vi racconterò!).
Ecco, ora che mi sono sfogata un po’ eccovi la ricetta presa da qui (è uno dei miei blog preferiti, ricette deliziose e naturali al tempo stesso scritto egregiamente da Izn), io l’ho fatta come al solito per riciclare gli albumi che avevo usato per la frolla dei biscotti di questo post, e ce ne siamo innamorati.
Premetto che io adoro le torte sofficiose e morbide, ma questa mi ha conquistato per la sua semplicità, ne avevo un’altra in archivio che facevo quando avevo gli albumi da riciclare ma questa è decisamente meglio, non tanto nel gusto quanto nella velocità di esecuzione, non richiede di montare  degli albumi a neve! Direte voi: e ti capirai! ma in effetti io sono pigrissima (e sempre di corsa!) e l’idea di non dover montare gli albumi è fantastica anche perché la torta non perde in sofficità anzi!
Eccovi allora la ricetta con qualche modifica delle mie (come al solito tra parentesi):

Torta di albumi e latticello

 Ingredienti:
450 grammi di farina 00 (io di farro bianco)
350 grammi di zucchero grezzo (tipo chiaro)
250 grammi di latticello fermentato (io lo prendo da Naturasì, ma se non lo trovate metà yogurt e metà latte va benissimo)
125 grammi di burro a temperatura ambiente
4 albumi d’uovo
1/2 bustina di polvere lievitante
la buccia di un limone bio                                                                            (un cucchiaino di estratto di vaniglia)
sale un pizzico
100 g di gocce di cioccolato (facoltative)

Preriscaldate il forno in modalità statica a 150°C.
Imburrate e infarinate una tortiera apribile del diametro di 24 centimetri.
Lavorate insieme lo zucchero e il burro fino a che non diventeranno una crema molto chiara. Unite gli albumi uno a uno, aspettate che ognuno sia ben assorbito prima di unire il successivo. Aggiungete la farina setacciata con il lievito, poi il latticello e alla fine la buccia grattugiata del limone e le gocce di cioccolato.
Versate nella tortiera e livellate il composto.
Infornate per un’ora circa, fate la prova stecchino oppure toccate con le dita la cima della torta per vedere se è ancora liquida dentro.
Colgo l’occasione per ricordare degli swap a cui partecipo secondo me molto interessanti, sarà che io amo il Natale, mi piace l’idea di scartare tanti regali e ancor di più l’idea di conoscere meglio una di voi, umanizzando un po’ il nostro rapporto, dunque cosa aspettate!! Io ci sono!!!!
Eccoli:
Lo swap a pois della Zebra a pois più matta e simpatica del web!!
Lo swap di Marica, alias *La Mucca sbronza* (se non conoscete il suo blog non sapete cosa vi siete persi!! ha manine d’oro che fanno cose magiche)
Infine, ultimo ma non per importanza, lo swap CIBINLIBRI  della dolcissima Anna del blog *Anna the nice* (se volete vedere un blog e allo stesso tempo rilassarvi leggetela!) se siete, come me e come Anna e amate i libri ed i romanzi che parlano di questa passione, è lo swap che fa per voi!
Bene, come al solito volevo essere sintetica e non ce l’ho fatta, mi piace troppo chiacchierare con voi!
Buona settimana a tutti!!!

con questa ricetta favolosissima partecipo al contest di Lia di Una montagna di biscotti sul farro


15 commenti:

  1. che bella...sembra ideale per la colazione!

    RispondiElimina
  2. certo cara che ad impegni sei messa bene, ti ci vorrebbe una giornata di 72 ore. Mamma mia, sei davvero super attivissima, complimenti. E riesci anche a sfornare queste meraviglie. Sembra quasi impossibile che venga una così alta e soffice "piuma" senza montare a neve gli albumi. E' favolosa ^__^ La salvo al volo, spero di riuscire a trovare il latticello. Ma che dici, il kefir potrebbe andar bene lo stesso? E' da un po' che ho questo dubbio!!!
    Un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  3. Non ti preoccupare per l'assenza, non si può essere presente su tutti i blog tutti i giorni. E poi sai farti perdonare, basta una fetta di questa nuvola golosa!

    RispondiElimina
  4. Ti capisco anche per me per vari motivi il tempo per passar dalle amiche blogger scarseggia..si fa quel che si può dai! :) torta stupenda... leggera con gli albumi e poi il latticello da sempre morbidezza....segnato!:)
    baci!

    RispondiElimina
  5. ohhh facile facile... buona buona... è miaaaa!

    RispondiElimina
  6. eh si....a volte il tempo si impadronisce di noi e corre com eun pazzo...ma tu hai trovato il tempo per fare questa meravigliosa e soffice torta!

    RispondiElimina
  7. caspita! e io che mi lamento di non aver mai tempo!!Ma sei davvero una donna super impegnata :DDD

    Questa torta dev'essere buonissima!La segno subito perchè di sicuro è da provare!!!

    RispondiElimina
  8. Uhhh m'hai messo una curiosità! sulle news...^_^
    Aspetto aspetto...
    Non ho ancora provato (che ricordi) a realizzare qualcosa con soli albumi, questa torta mi intriga moltissimo per la sua leggerezza.
    Izn l'adoro!
    Un bacione cara

    RispondiElimina
  9. Mi piacerebbe sapere perchè tutte le volte che vado al naturasì, il latticello non c'è mai! Mi sa che tu passi prima!!!
    Questa torta ce l'ho nell'archivio da un sacco di tempo, mi dovrò decidere a farla anche senza 'sto benedetto latticello!
    Complimenti per tutti tuoi impegni, ma soprattutto per le attività alla scuola elementare: non hai idea di bene tu faccia a quei bambini!
    Mi rode però che, come la solito, in Italia non ci siano soldi per le scuole, ma per tante altre scemate si trovano!!!
    P. S. ho fatto l'ordine!

    RispondiElimina
  10. Grazie a tutte, provatela e fatemi sapereeeee, voglioil feed back dei lettori! ;D

    @federica: la prossima volta che la faccio provo con il kefir, sempre che sia ancora vivo! (tra le tante cose da fare c'è anche da tenere in vita, oltre ai familiari, il kefir e la pm e a volte mi dimentico di loro). meglio loro che i familiari, non credi?

    @marcella: ti credo che non lo trovi bisogna prenotarlo! fammi uno squillo quando ti arriva tutto!!

    RispondiElimina
  11. Caspita, ma dove trovi le energie per fare tutto quello che fai? E oltre alle tue molteplici attività trovi pure il tempo di sfornare questa delizia delle delizie!!! Grandissima!!!!

    RispondiElimina
  12. Quanti impegni mia cara!
    Quando puoi, affacciati, è piacevole intrattenersi con te :D

    RispondiElimina
  13. sofficiosa e attirosa! Ci iscriviamo cosi non ti perdiamo più di vista! A presto, Giorgia & Cyril

    RispondiElimina

ditemi pure....i complimenti (o le critiche purchè costruttive) sono benvenuti...vi ascolto