domenica 5 giugno 2011

Al ballo senza bacchetta?? No. Non si può!

Ecco tutto è nato così: una ragazza a me carissima aveva un ballo per ieri sera, non un ballo qualsiasi, Il Ballo, quello con la B maiuscola, e per quella occasione doveva indossare o portare qualcosa di magico. Mi è dunque arrivato su fb questo messaggio: :”Hai per caso una bacchetta magica per me?”

Ad una simile richiesta di aiuto si può far finta di niente?? IO NO, NON SONO CAPACE!  Nemmeno se arriva alla fine di una giornata e di una settimana estenuanti :)) Vuoi che, con due figli maschi quando mi ricapita più di dover creare una bacchetta magica su misura tutta sbrilluccicante, vuoi che non posso vedere gli occhi delle persone a cui voglio bene intristirsi per così poco, soprattutto se stanno passando momenti non troppo facili, vuoi infine che mi piacciono le sfide e mi piace da morire pasticciare (non solo in cucina),che di fronte ad una simil richiesta mi sono scatenata e ho trovato questa (ogni tanto mi domando cosa faremmo senza google O_o) e ho iniziato a frugare in casa per trovare qualcosa per costruire!!

Bene ecco il risultato!

 

bacchetta6

 bacchetta 1

 

bacchetta0

 

Materiale occorrente:

colla vinilica - filato - acqua - formina per biscotti

(in questo caso a forma di cuore) - carta da forno -

ciotola - perline, cuoricini, tulle per la decorazione finale-

bastoncino

Esecuzione

Su di un piatto di plastica usa e getta, diluite 1/4 di tazza di colla vinilica con 1/2 tazza di acqua.

Preparate su un vassoio un foglio di carta da forno e appoggiatevi sopra la formina.

Tagliate il filato in pezzi da 10 cm. circa, immergeteli nella soluzione vinilica e, quindi, appoggiateli all'interno della formina, aggiungendo, secondo il gusto personale, cuoricini, paillettes, perline, corallini….…

Dopo qualche minuto, togliete la formina e ripetete l'operazione per i vari pezzi che vi servono. Per accelerare il tempo di asciugatura, potete mettere il vassoio nel forno per circa un'ora, ad una temperatura di 50°, lasciando il forno socchiuso.

Una volta pronti i cuoricini (nel nostro caso), potete aggiunger altre decorazioni con la colla a caldo e, per creare la bacchetta magica, accoppiarli, sempre con la colla a caldo, infilando un bastoncino tra i due.

Io ho poi terminato con la lucidatura con uno smalto per unghie glitterato per impreziosire i particolari.

Cosa ne dite?? Vi piace?

La cosa più bella di questa Bacchetta? Il sorriso di colei che l’ha ricevuta quando l’ha vista! :))

Buona settimana a tutti!

11 commenti:

  1. Grandiosa ^__^ E certo che se questa è stata solo improvvisata, chissà che avresti imbastito con un più largo preavviso! Un bacione, complimenti

    RispondiElimina
  2. che bella! sembra uscita da un libro di fiabe! ;)

    RispondiElimina
  3. ciao Katia, finalmente arrivo anche da te...
    Questa bacchetta magica è bellissima, non è che ne avresti un'altra per caso? Saprei farne veramnente buon uso e mi servirebbe proprio, sono sicura che è magica davvero. Che brava che sei stata, è moooolto romantica :D
    Un bacione

    RispondiElimina
  4. Spettacolo!!! Sei stata bravissima! fortunata la tua Cenerentola che va al ballo ad avere un'amica come te! Bacioni!

    RispondiElimina
  5. Grazie a tutte dei complimenti! le sfide mi piacciono sempre e sono contenta che vi sia piaciuta!

    @cey certo che sì! :)) se poi ogni tanto cucini.... ti adotto di corsaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  6. Che splendida idea! Sarà stata felicissima di ricevere la tua Bacchetta Magica!!! ^___^

    ....E chissà se io ora posso far felice te? Un piccolo regalino ti aspetta dalle mie parti! ^___*

    a presto!
    Elisa

    RispondiElimina
  7. Ciao,
    ti invito a partecipare al mio primo contest:
    http://bouquetdifantasia.blogspot.com/2011/06/cena-lume-di-lampadina-il-mio-primo.html

    Ti aspetto.
    un Sorriso...

    RispondiElimina

ditemi pure....i complimenti (o le critiche purchè costruttive) sono benvenuti...vi ascolto