lunedì 31 ottobre 2011

Il post del ritorno :)

 

tenerina ceci1

 

Caspita quanto tempo che non scrivo… caspita quanto tempo che non riesco più a passare come vorrei da tutte voi…  caspita come siete brave voi che riuscite a lavorare e postare con tanta assiduità e cura (E NON è IN SENSO IRONICO CHE LO DICO!)!! Io in questo periodo faccio veramente fatica, e si vede! Passo da voi tutti i giorni ma senza il tempo di commentare, figuriamoci se trovo il tempo di pubblicare un post come si deve qui! A dire la verità in questo periodo non è che io cucini poi tanto, soprattutto non cose particolari,  dunque la mia ispirazione a postare viene un pochino meno, leggo, programmo di cucinare i poi…. manca il tempo per fare tutto quello che vorrei. Ma aimè ci sono momenti in cui bisogna dare la precedenza ad altro e questo è uno di quei momenti.

Ma voi, me lo dite come fate??? avete qualche trucchetto del mestiere?? Su, su non siate gelose ditelo anche a me! A bocca aperta

Ecco in questo periodo frenetico pieno di mille impegni servono ricette veloci e buone allo stesso tempo e questa è una di quelle ricette!

Devo ringraziare Babs, che in una conversazione su fb, mi ha consigliato questa torta che è la  versione veloce al microonde della classica tenerina, io ho apportato qualche modifica per renderla anche gluten free che di questi tempi non fa mai male e vi dirò che il risultato è davvero piaciuto tanto persino a mia madre che non ama particolarmente il cioccolato!

tenerina ceci

 

Torta tenerina al microonde GLUTEN FREE

INGREDIENTI

125 gr di burro

150grioccolato fondente al 65%

125 gr di zucchero di canna chiaro

50 gr di farina di ceci

3 uova intere

3 cucchiai di rhum (io me ne sono dimenticata)

una punta di peperoncino in polvere

PROCEDIMENTO

Io ho fatto tutto al microonde: ho messo il cioccolato e il burro in un recipiente di vetro e ho fatto fondere bene a bassa potenza 160W (meglio farlo in più riprese  mescolando di tanto in tanto, così non si corre il rischio di bruciare il cioccolato), quando è stato ben  sciolto ho aggiunto lo zucchero e la farina ho mescolato ancora con un cucchiaio di legno e ho aggiunto le uova e il peperoncino (era anche il momento di aggiungere il rhum, ricordatevi voi!) sbattendo un pochino con una frusta per evitare i grumi.

Ho messo il composto ottenuto in uno stampo di silicone fatto a ciambella ma l’ideale sarebbe uno stampo basso visto che la torta non lieviterà.

Ho messo in forno e ho cotto in questo modo alla massima potenza 750/900W:

Prima cottura 3 minuti, fuori dal forno per 5 minuti, seconda cottura 3 minuti, fuori dal forno per 5 minuti.

E’ ottima gustata tiepida con uno spruzzo di panna montata, ma anche fredda il giorno dopo.

Vi saluto e vi bacio!!! Buona settimana!