lunedì 16 aprile 2012

La torta Pingui… a modo mio ;P

 

torta pingui

 

Torta ultra golosa, ultra calorica che ho fatto qualche tempo fa che è piaciuta tanto, tantissimo a chi l’ha assaggiata, torta che risveglia il mister Hide che è in me, vi ricordate che ve ne avevo già parlato??

Bando alle ciance, vi racconto questa ricetta che non ha niente di speciale se non il fatto che è fatta di panna e cioccolato, a cui si aggiunge un piccolo strato di quella meravigliosa invenzione italiana chiamata Nutella, quali gusti stanno meglio insieme? e soprattutto alzi la mano chi riuscirebbe a resistere???

Questa torta al cioccolato l’ha trovata tempo fa un’amica carissima in rete, è di quelle da preparare velocemente senza troppi passaggi e con il solo aiuto di un bicchiere di plastica come misurino, quindi semplicissima!

 

torta pingui1

In questa foto si vedono le zampe golose in attesa della merenda, accidenti a questa mamma-food-blogger che deve fotografare tutto prima di mangiare!!!

Ingredienti per una torta a due strati e 10 persone (se ne volete 4 raddoppiate le dosi e sfamerete un reggimento Occhiolino

Usando come misurino un bicchiere di plastica

1 dose di latte

1 dose di olio di semi

2 dosi di zucchero

2 1/2 dosi di farina00

1/2 dose di cacao amaro

3 uova intere

1 bustina di lievito per dolci

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Per la farcitura

200 g di nutella

500 ml di panna fresca da montare

1 tazzina di caffè e 1 di latte per bagnare la torta miscelati insieme

Preparazione

Montare gli albumi a neve ben ferma e mettere da parte.

Montare i tuorli con lo zucchero (con le fruste elettriche, con il bimby, con la planetaria, a mano… insomma come volete) poi unire il latte, l’olio, la farina, il cacao, l’estratto di vaniglia e miscelare bene.

Per ultimi unire gli albumi a mano mescolando dall’alto al basso per non smontare il composto

Per fare gli strati perfetti, non come i miei,  dividere l’impasto in de teglie della stessa misura e cuocerle contemporaneamente a 170° per 35/40 minuti (nel caso decidiate di cuocere tutto l’impasto in un’unica tortiera aumentate il tempo di cottura a 50 min, controllando sempre che inserendo uno stecchino ne esca asciutto)

lasciare raffreddare la torta e, tagliarla se è il caso, bagnare la prima base con il caffè/latte aiutandosi con un pennello  (io personalmente preferisco usare  questo), spalmare uno strato di nutella, che io ammorbidisco per un minuto nel microonde così da stenderla meglio.

Montare a neve la panna, spalmarne 1/3 sulla torta ricoperta di nutella e ricoprire con la seconda base, anch’essa bagnata sul lato che andrà a contatto on la panna.

Spalmare la rimanente panna sulla superficie della torta in modo piuttosto disordinatamente ordinato e riporre immediatamente in frigorifero.

Alle feste con questa il successo è assicurato, credetemi farete un figurone!

17 commenti:

  1. mamma mia che golosità infinita...............

    RispondiElimina
  2. mamma che meraviglia! domani è il compleanno di Giacomo e potrei proporgliela ;) un bacione!!

    RispondiElimina
  3. ma che bella ricetta: una torta semplice da fare e un mix di sapori intramontabile! buonissima, accidenti!!!

    RispondiElimina
  4. Mi piacciono quelle zampette!!!
    Domani nuova ricetta tratta da qui ;)
    un abbraccio e buon serata

    RispondiElimina
  5. fatta e spazzolata! ma non ho usato la nutella, ma un'altra crema spalmabile -a mio avviso più buona-
    davvero un'ottima torta di grande effetto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono proprio contenta che ti sia riuscita bene! ma, per curiosità che crema hai usato??

      Elimina
    2. crema spalmabile equo solidale della coop
      assomiglia alla nutella, ma io la preferisco, mi sembra che sia più nocciolosa e meno pesante :))

      Elimina
  6. Quella fetta di torta è a dir poco peccami isa;))) che bontà dev'esser sta torta! Grazie per averne condiviso la ricetta!!!

    RispondiElimina
  7. Ecco questa è la ricetta giusta per il mio bloganno mica quella che c'è nel mio forno :-)
    Sei anche una super tentatrice, mi piace la tua versione hide ;-P

    RispondiElimina
  8. wow, che autentico splendore questa torta *O*!

    RispondiElimina
  9. Senti, cosa posso fare per averne subito una fetta?!?!?!

    RispondiElimina
  10. Che scopertaaaa! La torta pinguì! Grazie di questa meravigliosa ricetta! Ti seguirò.

    RispondiElimina
  11. Ciao a me non funziona il forno la potrei fare ugualmente ma al microonde?

    RispondiElimina
  12. ciao! scusa se ti rispondo così in ritardo ma mi ero persa il commento:( ti direi che questo tipo di torta non è adatta per il microonde, aspetta che il tuo forno funzioni!

    RispondiElimina
  13. Ciao k@tia e complimenti per questa ricetta! Te l'ho copiata già due volte per il compleanno dei miei bimbi ed ha riscosso un enorme successo!!! Brava!!!

    RispondiElimina
  14. trovo solo ora quseta torta...cosa mi ero persaaa!!!

    RispondiElimina

ditemi pure....i complimenti (o le critiche purchè costruttive) sono benvenuti...vi ascolto