venerdì 7 dicembre 2012

Lemon Meltawais - regalini home made per uno swap specialissimo!

 

 

Sapete quando si dice prendere due piccioni con una fava? Ebbene io con questo post di piccioni ne prendo ben più di due!

Iniziamo dal fantastico swap a cui sono venuta a conoscenza da Facebook, a volte mi chiedo come sarebbe la mia vita senza internet, senza facebook e senza tutto quello che mi ha portato… ma torniamo sulla terra e torniamo a noi, questo scambio, splendidamente organizzato da due ragazze (Julie & Lindsay) che con puntualità e ordine gestiscono uno swap internazionale, AVETE CAPITO BENE UNO SWAP  A CUI PARTECIPANO PERSONE PROVENIENTI  da tutto il mondo il Great Food Blogger Cookie

uso le loro parole per spiegare cosa  significa

La premessa è questa: iscriversi. Ricevi gli indirizzi di altri tre foodblogger. Invii a ciascuno di essi una dozzina di deliziosi biscotti fatti in casa. Ricevi tre diverse scatoline di buonissimi biscotti da altri blogger. Pubblichi la ricetta dei tuoi biscotti sul tuo blog. Vedi le ricette di tutti gli altri. Hai un sacco di grandi idee per il cookie swap del prossimo anno.

Bene, quando ho visto di cosa si trattava non ho saputo resistere! devo ancora capire se mi iscrivo agli swap perché mi piace di più ricevere o prepararli… la scelta è dura ma credo che forse preferisco prepararli! così ho dovuto preparare biscotti per le tre blogger (Annamaria, MonicaMarta)  a cui sono stata abbinata e ho ricevuto altrettanti pacchetti da altre tre blogger, è veramente entusiasmante vedere il postino che consegna un pacco, sembra quasi già Natale anche se mancano ancora diversi giorni Sorriso 

Eccovi intanto le foto, fatte un po’ al volo, prima che i biscotti sparissero, dei pacchettini ricevuti!

Coconut & Dates snowball  di Anna di “Verza Mon Amour

DSC_0068

i biscotti della nonna di Ylenia  di Ricette-Bimby.net

DSC_0016

e quelli di Francesca di “In cucina tra le nuvole”

DSC_0020

 

Ed ora che vi ho presentato le mie nuove amiche…

Iniziamo con il dirvi quale ricetta ho scelto: i Lemon Meltaways, come ho scritto alle mie “abbinate”, li ho scelti perché lo zucchero a velo che li ricopre mi ricorda l’Inverno, richiama nella mia testa la neve e il freddo, e Neve e freddo richiamano il Natale, se poi aggiungiamo che li avevo già preparati, ma non pubblicati qui sul blog, un paio di anni fa e mi erano piaciuti assai,  il gioco della scelta è stato presto fatto!

 

la ricetta l’ho presa da  qui,  dalla Ciliegina sulla torta,  se vi piacciono i biscotti, quelli che quando li metti in bocca si sciolgono, che hanno un profumo e un sapore di limone che esplode in bocca allora questi sono i biscotti che fanno per voi, ottimo regalo perché si conservano bene per diversi giorni chiusi in una scatola di latta, dunque potete anche anticiparvi e prepararli qualche giorno prima della consegna (non so voi ma io mi riduco a consegnarli tutti in prossimità della Vigilia e l’idea di doverli solo impacchettare è decisamente rilassante!)

Lemon Meltaways

Ingredienti:
  • 160 g di burro morbido
  • 125 g di zucchero a velo
  • 1 bacca di vaniglia
  • la scorza grattugiata di due limoni
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 260 g di farina 00
  • 20 g di maizena
  • 1 pizzico di sale
  • zucchero a velo per decorare

Versare nella planetaria (o nel robot) il burro con lo zucchero, le scorze di limone e i semi della vaniglia e lavorare il tutto fino ad ottenere una crema omogenea; unire il succo di limone ed il sale e mescolare. Versare tutta la farina setacciata assieme alla maizena e lavorare velocemente fino a quando tutti gli ingredienti non saranno ben amalgamati. Formare con l'impasto un salsicciotto di circa 5 cm di diametro, avvolgerlo nella carta forno e lasciarlo in frigorifero tutta la notte. Preriscaldare il forno a 180°C, ricavare dall'impasto freddo tante rondelle dello spessore di circa 1 cm o poco più**, sistemarle su una leccarda ricoperta di carta forno e cuocere per 12 minuti. Una volta cotti, tirarli fuori dal forno e lasciarli raffreddare leggermente, passare nello zucchero a velo ancora caldi e lasciarli raffreddare su una griglia. Conservare in scatole di latta

**Un altro piccolo trucchetto salva-tempo: io ho provato a tagliarli a fette e metterli a congelare distesi su di un vassoio,  poi li ho trasferiti in un sacchetto e li ho cotti quando mi servivano, sempre in forno caldo, magari per un minutino in più Occhiolino … FUNZIONA!  Una volta cotti non si notava la differenza con gli altri e hanno tenuto bene la forma!

 

lemon1

Che dirvi di altro? quasi. quasi mi iscrivo già per il prossimo anno!!!  e voi cosa aspettate???

9 commenti:

  1. ...tu ti chiedi come fai senza internet?? io mi chiedo come fai a conciliare tutto...lavoro...casa...figli...marito e blog! sei una forza! :-) Ti abbraccio...

    RispondiElimina
  2. Posso confermare che i biscotti erano buonissimi :)
    È stato davvero un piacere "conoscerti"

    RispondiElimina
  3. Ciao! E' stato divertentissimo partecipare al Cookie Swap! Ero proprio curiosa di leggere la tua ricetta, non vedo l'ora di provarla. Un bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehi! ciao i tuoi sono stati spazzolati alla velocità della luce, ricetta già scritta e salvata! buone feste!

      Elimina
  4. che spettacolo!!!!!!!!!sarebbe proprio bello partecipare il prossimo anno al Cookie Swap soprattutto perchè non vedrei l'ora di assaggiare i vostri biscottini deliziosi che vi siete scambiate!!!
    e poi deve essere favoloso vedere che il postino ha un pacco per te, solo per te, con dolcettini natalizi da assaggiare!!!!complimentissimi ragazze!!!
    p.s. se ti va passa a trovarmi

    RispondiElimina
  5. che belle idee per i biscottini di Natale :)
    E complimenti per questo Cookie Swap, è interessante

    RispondiElimina

ditemi pure....i complimenti (o le critiche purchè costruttive) sono benvenuti...vi ascolto