martedì 14 maggio 2013

Volere bene agli elettrodomestici… continuano i consigli.. [post sponsorizzato]

 

Spero che il post precedente con la Special Guest Star vi sia piaciuto, perché lui si è divertito, e, visto che volevamo parlarvi di un altro prodotto, gli ho chiesto se se la sentiva … e lui ha accettato!

Dopo avervi spiegato come fare per risparmiare usando la vostra lavastoviglie, oggi vi volevo raccontare cosa fare per eliminare i cattivi odori.

Ci sono ovviamente sempre i rimedi della nonna, aceto e limone; se il primo vi ho già consigliato di aggiungerlo al cura lavastoviglie per potenziarne i risultati, vi dirò che per il limone abbiamo riscontrato che lasciarlo nella lavastoviglie per diversi lavaggi dà come risultato un odore sgradevole, meglio è lasciarlo in lavastoviglie quando non la utilizzate, per esempio prima di partire per le vacanze, o se vi assentate per un week end, perché altrimenti rischiereste di trovarvi la lavastoviglie invasa dalle muffe!

PRIL1DEO

Noi preferiamo usare un deodorante in perle, precisamente PRIL-ODOR-BLOCK; siamo un po’ sensibili agli odori in casa, e vogliamo qualcosa che li tolga ma senza lasciarne altri e questo è perfetto, persino quando in lavastoviglie finiscono i piatti reduci da una serata di frittata o uova sode, due pietanze che hanno il potere di lasciare uno sgradevolissimo odore anche quando i piatti sono stati lavati.

 

Che dirvi se non che l’unico modo per farmi sapere se ho ragione è quello di provarli??

Dimenticavo… lo stesso prodotto è presente in altre due profumazioni: limone e mela verde.

Nessun commento:

Posta un commento

ditemi pure....i complimenti (o le critiche purchè costruttive) sono benvenuti...vi ascolto