mercoledì 16 ottobre 2013

Panini per hamburger

 

Qualche lettore ricorderà che avevo già provato a realizzare questi panini, ma la ricetta diciamo che non mi soddisfaceva a pieno e così nel fine settimana ne ho testate altre due: oggi vi propongo quelli di Anice & Cannella, ricetta a dir poco perfetta, anche se a dire la verità per gli hamburger abbiamo preferito quella che vi proporrò nei prossimi giorni, questi sono perfetti anche con il salume o con la marmellata o ancora con una crema spalmabile!

Questa ricetta vuole essere il mio contributo per il World Bread Day, letteralmente la Giornata Mondiale del Pane,  in questo giorno migliaia di blogger in tutto il mondo su invito di Zorra, la promotrice, sfornano pani di tutti i tipi.

Lo scopo? Vi starete chiedendo. L'idea del World Bread Day  è nata per onorare il nostro pane quotidiano e di essere grati di avere cibo a sufficienza. Non tutti sono così fortunati!**

Quindi per il terzo anno di seguito mi sono ritrovata a sfornare per il WBD e dopo la focaccia di castagne dello scorso anno e le girelle di pan di zucca alla nutella di quello precedente,  quest’anno è stata la volta dei panini per hamburger!

Ho seguito passo a passo la ricetta e sono venuti veramente bene, li ho messi in un sacchetto per il freezer ancora tiepidi e anche dopo un paio di giorni erano ancora buoni, sono morbidi e dal gusto delicato.

 

panini per hamburger

Ingredienti:

Farina 500 gr (manitoba e 00 al 50%)
Latte intero 300/325 ml
Burro 30gr
Strutto 10gr
Zucchero 20gr
Lievito di birra fresco 8gr
Sale 10gr
Malto 1/2 cucchiaino da caffè
Latte per pennellare
Semi di sesamo

Procedimento:

Intiepidire il latte e sciogliervi dentro il lievito e il malto (in mancanza di questo miele). Lasciar riposare 10 minuti e nel frattempo setacciare insieme le due farine.
Mettere la farina in una ciotola, versarvi il latte gradatamente e far assorbire. Aggiungere lo zucchero, il sale, lo strutto e il burro. Impastare bene a mano o nella macchina del pane (io nel Bimby a vel spiga per 3 min.).
Far lievitare l'impasto fino al raddoppio, ci vorrà circa 1 ora e 1/2
A questo punto sgonfiare un poco l'impasto, e fare le pieghe del secondo tipo. Lasciare riposare coperto circa 15/20'.
Poi, senza maneggiarlo troppo, fare pezzature da 90 gr. l'una.
Formare i panini e poggiarli su una teglia ricoperta di carta forno.
Far riposare 10' poi pennellare di latte, spolverare di semi di sesamo e lasciar lievitare 1 ora, Infornare a 180°/190° fino a doratura.

 

** a proposito di meno fortunati, volevo dirvi che sabato sarò alla Biblioteca Passerini Landi per parlare del progetto “Io non mangio da solo” per raccontarvi un po’di cosa si tratta e, ovviamente per farvi assaggiare qualche delizia preparata seguendo le ricette del libro “Buono come il pane”, pubblicato lo scorso anno per finanziare l’associazione Progetto Mondo Mlal!  per info potete chiamare la Biblioteca, vi lascio il link: http://passerinilandi.biblioteche.piacenza.it/biblioteca-ragazzi-giana-anguissola/iniziative-ed-eventi/un-sabato-in-biblioteca-non-e-un-sabato-qualunque

3 commenti:

  1. Perfetti, io adoro gli hamburger e con questi panini esce fuori davvero una bontà!

    RispondiElimina
  2. Thank you for this wonderful post and the perfect buns!

    Grazie per la tua partecipazione al World Bread Day 2013!

    RispondiElimina
  3. The burger buns look very delicous and make me longing for burgers for dinner!

    RispondiElimina

ditemi pure....i complimenti (o le critiche purchè costruttive) sono benvenuti...vi ascolto