venerdì 27 settembre 2013

Sformatini di riso venere e Lou Blau con composta di pere per °°io non mangio da solo #2°°

 

Come un anno fa mi ritrovo a pensare una ricetta per questo meraviglioso progetto lanciato da Virginia e rimbalzato per tutto il web, e non solo, durante tutto l’anno.

“Io non mangio da solo” non è un solo progetto, è un insieme di progetti volti ad assicurare un’alimentazione adeguata al neonato e alla sua mamma, promuovere la distribuzione di almeno un pasto al giorno nelle scuole per centinaia di comunità di America Latina a Africa, sostenere programmi di sicurezza alimentare, di accesso all’acqua potabile e di gestione delle risorse naturali.

L’idea è quella di creare un calendario e un’agenda per il 2014 con le migliori foto e ricette arrivate, la cui vendita andrà interamente a finanziare i programmi della campagna Io non mangio da solo, anche quest’anno cercheremo di vendere sia l’uno che l’altro anche presso la Cartolibreria, esattamente come lo scorso anno.

Pensando a che ricetta fare ho realizzato che mi sarebbe piaciuto creare, per un’amica virtuale,  qualcosa in cui si utilizzassero prodotti di amici virtuali speciali, mi spiego meglio: per i cereali non potevo che utilizzare il loro riso Venere, provato diverse volte, dal gusto deciso e delicato al tempo stesso, abbinarlo ad un formaggio speciale erborinato e saporito come solo loro sanno fare e infine in tutto questo tripudio di gusti decisi non poteva mancare il dolce di una composta e chi meglio di loro poteva esaudire le mie richieste?

Il risultato? Eccolo! Piatto di classe veloce e gustoso per chi non ha tanto tempo da passare ai fornelli (come me in questo periodo) ma non vuole rinunciare al gusto e alla bellezza del piatto!

 

SFORMATINI DI RISO VENERE e LOU BLAU

con COMPOSTA DI PERE

 

 

risovenere con composta di pere e erborinato

 

Ingredienti per quattro persone come finger food

4 pugnetti di riso Venere

120 g di formaggio erborinato

4 cucchiai di composta di pere

Preparazione

In una pentola portare ad ebollizione l’acqua e salarla, cuocervi il riso per il tempo indicato dalla confezione, scolarlo e allargarlo su un vassoio per farlo freddare velocemente, non serve olio i chicchi si staccheranno benissimo perché meno amidaceo del normale riso brillato.

Mentre il riso si fredda tagliate a tocchetti abbastanza piccoli (io ho fatto dei cubetti di circa 1/2 cm di lato) il formaggio, io ho scelto il Lou Blau perché ha una pasta abbastanza consistente pur essendo scioglievole in bocca.

In una terrina mettete il riso freddato, i pezzetti di formaggio e mescolate delicatamente in modo che siano  ben distribuiti, prendete un contenitore in alluminio per i muffin, oliatelo leggermente e mettete all’interno tanto riso da riempirlo, premete un pochino con la mano per compattarlo e aspettate 5 minuti prima di rigirarlo sul piatto di portata.

Mettete su ogni sformatino rigirato un paio di pezzetti di pere prese dalla composta e un cucchiaio di composta a lato nel piatto.

Buon appetito! e ricordatevi… IO NON MANGIO DA SOLA!

 

lunedì 9 settembre 2013

Torta sette vasetti al caffè! E si ricomincia!!

 

Ormai è ora di ricominciare! Non so voi ma io non ne ho proprio voglia di ricominciare tutto: la scuola, le attività sportive, l’attività di taxista che ormai è il mio secondo lavoro.. insomma, vorrei rimandare indietro le lancette dell’orologio e tornare esattamente all’ultimo giorno di scuola! Sono la solaDitemi un po’, cosa ne pensate voi? Rimandereste indietro il tempo se si potesse? Io, ricomincio piano, piano con “la torta sette vasetti al caffè” chissà che lei non riesca a farmi ritornare lo spirito giusto!

Come si può dare lo sprint alla giornata se non con un bel caffè, se poi il caffè è dentro una torta buonissima, sofficissima e facilissima come la torta sette vasetti non vi resta che provare!

 

torta sette vasetti intera

 

Questa è una delle torte più famose per la sua versatilità, tutti sono capaci di farla  perché non ha nessuna difficoltà di preparazione e per di più la si può fare ovunque, non serve nemmeno la bilancia per pesare gli ingredienti basta un vasetto dello yogurt e il gioco è fatto!

 

torta sette vasetti al caffè

 

TORTA SETTE VASETTI AL CAFFE’

Ingredienti

1 vasetto di yogurt
1 vasetto e mezzo di zucchero
3 vasetti di farina
1 bustina di lievito
3 uova intere
1/2 vasetto di olio di semi
caffè solubile almeno 3 cucchiai colmi (modificabile a piacimento)

Preparazione

Mescolate insieme tutti gli ingredienti, io ho messo tutto nel Bimby ma potete aiutarvi, se le avete, con le fruste per  velocizzare il lavoro ed evitare la formazione di eventuali grumi. Versate l'impasto in una teglia rivestita di carta forno. Fate cuocere a forno caldo, circa 180°, per circa 30/40 minuti, sarà cotta quando inserendo uno stuzzicadenti, una volta uscito, questo rimarrà asciutto.