mercoledì 4 giugno 2014

Torta di mele con ingrediente speciale!

 

Chi mi legge sa che la torta di mele, oltre che essere la preferita dagli uomini (come cita la strega di Biancaneve) è anche la preferita qui in casa. Negli anni ne ho fatte tante, alcune le ho postate altre no, questa è il rifacimento di una vecchia già pubblicata ma con un ingrediente nuovo di zecca che mi è stato mandato in occasione del lancio sul mercato!

Una torta velocissima che non richiede nessun tipo di abilità, si tratta di assemblare gli ingredienti a strati e farla cuocere!

Vi dicevo di un ingrediente nuovo di zecca: Le Gocciole Pavesi con le nocciole e le gocce di cioccolato, ovviamente!

TORTA DI Mele e Gocciole Pavesi alla nocciola
Ingredienti
un disco di pasta sfoglia pronta
una manciata di Gocciole (abbondate pure soprattutto se usate mele molto mature e succose, servono anche per assorbire il succo della frutta e lasciar cuocere bene il fondo)
granella di nocciole
due mele dolci e succose possibilmente bio
due cucchiai di latte e due cucchiai di zucchero per la glassatura
qualche fiocchetto di burro

Procedimento
Accendete il forno a 190°.
Prendete il disco di sfoglia posatelo su una teglia con la carta forno in dotazione, foratelo con i rebbi della forchetta.
Con le mani sbriciolate grossolanamente i biscotti e distribuiteli sul fondo, lasciando un po’ di spazio intorno per rigirare la pasta.
Tagliate le mele  in spicchi sottili lasciando la buccia, io ne ho fatti circa 16 in ognuna, distribuitele sopra lo strato di biscotti, rigirate i bordi della sfoglia verso l’interno e cospargete la superficie con le nocciole in granella
Prima di infornare bagnate con poco latte la parte di sfoglia del bordo e spolverizzatela con lo zucchero per glassarla un pochino, distribuite le noci di burro.
Mettete in forno per 15/20 minuti e controllate che il fondo sia bello dorato prima di toglierla.

DSC_0042

 

DSC_0043

DSC_0045

Purtroppo non ho fatto in tempo a fotografarla da cotta… immaginate il perché?

dimenticavo.. volete vedere tutti le ricette realizzate con le gocciole?? cercate l’ashtag #fuoriditazza

A presto con una nuova ricetta!

2 commenti:

ditemi pure....i complimenti (o le critiche purchè costruttive) sono benvenuti...vi ascolto