martedì 24 novembre 2015

Voglia di cambiamento

Non  so se ve lo ho mai raccontato ma tra le mie tante passioni c’è quella per l’arredamento, sarà che per necessità mi sono spesso ritrovata a ristrutturare diverse case, sicuramente la necessità c’era ma a volte la creavo anche. Trovo che tutta la creatività che ho dentro riesca a liberarsi e esprimersi appieno quando devo pensare a quale sia la soluzione migliore per ottenere un ambiente confortevole e allo stesso tempo ben organizzato.

Mi piace studiare i vari materiali, quando inizio la prendo seriamente, faccio studi approfonditi e mi documento sempre per la mia solita mania di perfezionismo, mi piace fare le cose bene e non lasciare niente al caso, ecco perché, come molti sapranno, da quando la mia socia ha iniziato ad arredare il suo nuovo nido a me è tornata la voglia di rinnovare il nostro! Diciamo che non è proprio il momento giusto ma mi sono concessa almeno il tempo di sognare ad occhi aperti, a focalizzarmi sulla stanza che avrebbe maggior bisogno di restyling in casa nostra: il bagno.

Attualmente è sui toni dell’azzurro, mi piacerebbe cambiarlo radicalmente, mi piacerebbe utilizzare materiali naturali, i rivestimenti in pietra naturale per il bagno sono l’ideale, mi rendo conto di quanto siano cambiati i miei gusti da 10 anni a questa parte, non mi sarei mai immaginata di entusiasmarmi di fronte a bagni simili…

Eppure, non potete immaginare quanto mi piacerebbe poter davvero realizzare questo mio sogno.

Abitazione Aventino : di LUCA SOLAZZO Architettura e Design

 Arch. Luca Solazzo/Homify

I toni del marrone, le pareti completamente opache, le resine e il marmo abbinati, diciamo che incontrano appieno il mio bisogno di eleganza ma soprattutto di semplicità, mi sono accorta che invecchiando  ho bisogno di ambienti puliti, minimali, proprio come questo.


Abitazione Aventino : di LUCA SOLAZZO Architettura e Design

Arch. Luca Solazzo/Homify


Sarei davvero indecisa tra un  pavimento in legno, proprio come quello in foto e  un pavimento in resina o cemento, mi piacerebbe unire due elementi naturali così differenti tra loro, uno freddo e l'altro caldo, sia a livello tattile che dal punto di vista cromatico. Adoro il risultato che ne esce!
La resina e il cemento sono materiali decisamente più attuali nello stile "industrial" che tanto sta riscuotendo successo che si contrappongono alla classicità dei marmi.

Interni Bagni : Lavabi di Marmi di Carrara
Interni Bagni di Marmi di Carrara/Homify


Non mi dispiacerebbe nemmeno una soluzione simile a questa sopra, decisamente nel mio mood del momento, le righe (in effetti sono anche in fase pois, ma forse nel bagno non starebbero bene quanto le righe e sarebbe davvero difficile trovare marmi a pois!)  magari opterei per scaldare un po' l'ambiente con un colore diverso per le pareti e sicuramente userei un materiale differente per i profili e i rubinetti che preferisco più moderni e squadrati.


Bagno eclettico di Gabriela Pereira
di Gabriela Pereira/Homify


E, visto che sto sognando a occhi aperti, perché non esagerare? Un bagno in cui ritrovare una zona verde, decisamente zen, rilassante ed elegante che mi ricorda una Spa, mi piacerebbe entrarci alla mattina, sicuramente un pieno di energia positiva!


Adesso dopo aver progettato il mio nuovo bagno, credo che uscirò a giocare una schedina del superenalotto sperando di vincere! ahahhah


Fatemi un grosso in bocca al lupo!

3 commenti:

ditemi pure....i complimenti (o le critiche purchè costruttive) sono benvenuti...vi ascolto