Warning: Parameter 2 to azindex_posts_where() expected to be a reference, value given in /home/pappaeci/public_html/wp-includes/class-wp-hook.php on line 286
You searched for verdure - Pappaecicci
Search results for:

verdure

antipasti/ Veg

Spiedini di verdure al basilico

È da un po’ di tempo che non pubblico più, non so è stato un po’ come perdere la strada, avere voglia di cucinare ma non di venire a raccontarlo qui, una fase di stallo che dopo tanti anni di blogging, ormai siamo a 10 anni, ci sta, che dite?

Ma ora eccomi, la fase di stallo sembra passata, l’agenda dell’autunno è già bella piena e questi spiedini di verdure al basilico che sto per raccontarvi fanno parte degli “esperimenti” culinari di questa estate!

Come saprete, se mi seguite su facebook e Instagram (se non mi seguite vi conviene rimediare, nelle stories molte volte cucino in diretta ricettive interessanti ahaha) dallo scorso anno mi trovate anche su QVC, il canale 32 del digitale terrestre e generalmente mi Vedete mentre gaso acqua come se non ci fosse un domani con il mio Sodastream (qui non ve ne ho mai parlato ma rimedierò presto, prometto!)

Dicevamo, QVC, beh il 9 settembre sarò in diretta per tutta la giornata con un elettrodomestico davvero speciale, sapete quanto io ami la frittura ad aria, bene, vi presenterò un forno che frigge ad aria ma non solo fa tante altre meraviglie che vi racconterò per tutta la giornata (non avete scuse per non guardarmi) in diretta prepareremo tanti manicaretti e vi farò vedere come funziona ma intanto vi lascio un ricettina in anteprima , la volete?

Questi spiedini di verdure cotti ad aria, pronti in 20 minuti, super gustosi e davvero di effetto, divertenti anche per far provare le verdure ai bambini e per proporre un contorno un po’ diverso dal solito ai grandi.

Spiedini di verdure al basilico

SPIEDINI DI VERDURE AL BASILICO

INGREDIENTI per 10 spiedini

20 piccoli cipollotti freschi

20 fette di melanzane

20 rondelle di zucchine

40 pezzetti di peperone rosso e giallo

10 foglie di basilico fresco

Sale q.b.

10 cucchiai di olio evo

1 cucchiaio di aceto balsamico

PROCEDIMENTO

Per preparare questi spiedini alle verdure al Basilico iniziamo dalle melanzane, spuntatele, tagliatele nel senso della lunghezza in fette sottili che andranno poi arrotolate.

Tagliate le zucchine a rondelle spesse almeno 1/1,5 cm

Pulite i peperoni e tagliateli in false abbastanza grandi 5x5cm circa

Pulite i cipollotti, togliete la prima pellicina (conservate i gambi per una frittata)

Ora che tutte le verdure sono pulite componete i vostri spiedini alternandole in modo ordinato, considerate che vi sembreranno molto grandi ma in cottura perdono acqua e le dimensioni si riducono notevolmente. Ora potete pennellare con poco olio gli spiedini (io uso l’olio spray, lo trovo molto più comodo e pratico, una spruzzata veloce su ogni spiedini e poi via in cottura!

Io, come vi dicevo, ho utilizzato il mio nuovo forno ad aria che ha in dotazione gli spiedi in acciaio, che si agganciano all’interno e che, grazie ad un movimento a 360 gradi girano proprio come sul girarrosto della polleria, questo movimento permette una cottura uniforme senza dover girare e rigirare quello che stiamo cuocendo.

Ho montato il timer 20′ ad una temperatura di 175gradi, una volta terminata la cottura il forno si spegne, io li ho lasciati raffreddare un pochino perché con questo caldo li preferisco a temperatura ambiente, ho preparato un’emulsione con l’olio (10 cucchiai), l’aceto balsamico (1 cucchiaio) e il sale, mescolato bene con una forchetta e aggiunto le foglie di basilico spezzettate, ho versato tutto sugli spiedini e lasciato insaporire fino al momento di portarli in tavola!

Ve lo dico? Un successo vero è proprio anche tra i più scettici ahaha

Assolutamente da rifare!

Provateli, non vi deluderanno!!

E se non avete il mio forno? Tranquilli potete farli al forno normalmente, ricordate di girarli spesso però per farli cuocere in modo uniforme senza bruciacchiarsi!

Se vi è piaciuta questa ricetta potete anche vedere queste ricette con le verdure   o questa del pane veloce in barattolo da abbinare agli spiedini!

Collaborazioni

Rotoli di mini hamburger agli spinaci con hummus e verdure

Buzzoole

Lo so che mi si vede sempre più di rado su queste pagine, ho sempre millemila progetti che fatico a mettere in piedi per mancanza di tempo, uffa!
Certo è che se c’è una novità corro subito a raccontarvela, perché lo sapete che mi piace condividere, che sia di persona (chi passa in negozio sperimenta la mia chiacchiera di persona ;)) o in rete quello che scopro, i produttori e i prodotti che ritengo di qualità ma anche convenienti!

E la novità di oggi  è di  Eurospin  [a proposito io l’ho sentito alla radio ma voi lo sapevate che  il nome deriva da “SP” come spesa, “IN” come intelligente, per offrire prodotti di qualità alla massima convenienza, nel rapporto qualità/prezzo? Non lo trovate geniale come acronimo? Io si!]  ha lanciato la  nuova linea di prodotti vegetariana #Fiordinatura, un’alternativa vegetale alla portata di tutti; legumi, cereali, ortaggi e frutta, integrati con semi, alghe e spezie, si combinano per realizzare una cucina creativa e gustosa che è insieme salutare e sostenibile.

Lo sapete, io non sono vegetariana e tanto meno vegana ma amo sperimentare e cerco di equilibrare i menù in famiglia alternando proteine vegetali e non, legumi, carboidrati e cereali in primis perché ci piace variare ma anche perché siamo quello che mangiamo e noi vogliamo essere in salute!

Per cui quando ho visto da Eurospin il ricettario in collaborazione con Sale e Pepe Veg non ho resistito, ben sapendo che da un ‘unione simile non poteva che uscirne un buon prodotto e se non resistete potete andare sul sito e leggere le interessanti ricette Io mi sono letteralmente innamorata di queste piade arrotolate che ai miei ragazzi (e non intendo solo i figli eh!) piacciono tanto, sono pratiche e velocissime e soprattutto non mi costringono ad accendere i fornelli per troppo tempo con questo caldo!

Vi confesso che con questi mini burger non le ho mai fatte ma nel fine settimana le voglio proprio provare! E voi? Quale ricetta scegliereste da questo bellissimo ricettario? Dimenticavo, se siete degli inguaribili romantici e vi piace sfogliare riviste cartacee potete ritirare GRATIS la vostra copia in ogni punto vendita!

ps la ricetta la trovate a pag. 12 QUI  :)R

Autunno/ Collaborazioni/ Torte

Torta alla zucca in pentola a pressione

La pentola a pressione una vera sfida per me, ma per molti se devo dire la verità! Ho ricevuto davvero molti messaggi da parte dei miei lettori sui social, in tanti hanno ancora paura, paura che ormai ai giorni nostri è davvero immotivata, le pentole a pressione sono super sicure e soprattuto super tecnologiche e ci sono tanto di test che lo dimostrano, Lagostina poi è sinonimo di qualità da sempre, la mia in particolare si chiama  Gioiosa 4 stagioni è un modello che ha importanti caratteristiche:

– la valvola Vitamin che ci aiuta a preservare meglio vitamine e nutrienti soprattutto di alimenti  come frutta e verdura grazie ad una pressione più bassa e delicata

– la valvola Leverblock® che Evita le aperture accidentali fino a quando tutto il vapore non è stato scaricato dalla pentola e una Valvola di sicurezza che Entra in funzione lasciando fuoriuscire il vapore in eccesso.

– l triplo fondo IRRADIAL® PLUS in acciaio-alluminio-acciaio, adatto anche all’induzione, assicura una perfetta diffusione del calore per una cottura uniforme che non fa attaccare i cibi

Ma ora passiamo alla mia sfida, cucinare un dolce nella pentola a pressione, non uno dei soliti budini o creme cotte che, si vengono benissimo, ma non erano Una vera sfida, ho cucinato una torta!!

L’autunno è ormai arrivato e porta con se un prodotto tra i miei preferiti, la zucca!

Io la adoro, qui trovate tante ricette con questo meraviglioso ingrediente e questa è un’altra ricetta che la valorizza appieno, ve lo assicuro, il risultato finale sarà fondente, dal gusto unico e intenso, scegliete una zucca buona, mi raccomando, è fondamentale, io ho preso una piccola zucca delica che di solito sono dolci e saporite!

TORTA DI ZUCCA IN PENTOLA A PRESSIONE

Ingredienti per una tortiera da 18cm

  • 350 g di zucca cotta
  • 3 uova intere
  • 100 g di zucchero
  • 70 ml di olio di semi
  • 250 g di farina 00

1/2 bustina di lievito per dolci

PROCEDIMENTO

    Per prima cosa mettete 750ml di acqua nella pentola a pressione, aggiungete un cestello per la cottura a vapore e mettete la zucca pulita e tagliata a pezzi, chiudete il coperchio, mettete la valvola in posizione verdura a fuoco medio alto e cuocete per 9 minuti dal sibilo (abbassate la fiamma) trascorso il tempo indicato, fate sfiatare, aprite il coperchio e lasciate intiepidire la zucca cotta
    In una terrina sbattere le uova e lo zucchero finché non diventano spumose e bianche
    In un altra terrina mettere la zucca e l’olio e, con un frullatore ridurre in crema
    Unire ora i due composti liquidi e amalgamare il tutto sempre con uno sbattitore, aggiungere la farina e il lievito continuando a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo
    Prendere la pentola a pressione, mettere 200 ml di acqua sul fondo e posizionare un piccolo spessore, io ho usato un tagliabiscotti in acciaio dello spessore si un cm, adagiarvi sopra la teglia precedentemente foderata con carta forno in cui avrete versato l’impasto.
    Chiudere il coperchio della pentola, posizionare la valvola sulla modalità più delicata, quella con il simbolo delle verdure e accendere il fuoco abbastanza alto fino al sibilo (se avete l’induzione mettete al massimo fino al sibilo) dopodiché abbassate a fuoco basso (per chi ha l’induzione a metà potenza) ci vorranno 30’minuti, io sul mio piano cottura imposto il timer e si spegne in autonomia
    Trascorso il tempo, far sfiatare spostando la valvola e togliere il coperchio, estrarre la teglia e lasciate raffreddare la torta, provate anche con lo stecchino, vedrete uscita asciutto!

Per dovere di cronaca ci tengo a dirvi che ho provato a cuocere parte di impasto anche con la cottura al forno, ottima la ricetta, il gusto ovviamente è buono ma la consistenza, ho decisamente preferito la consistenza della cottura in pentola pressione, fondente e morbida, quasi un flan, una coccola davvero perfetta per la colazione o un fine cena gustoso!

Per concludere? Pentola a pressione decisamente promossa!

Per vedere alcune delle fasi della realizzazione vi lascio il link delle storie su Instagram e se avete domande non esitate a scrivermi!

Se ti è piaciuta questa ricetta puoi provare anche:

Torta di zucca

Focaccia alla zucca

Stufato di zucca d ceci speziato