Search results for:

verdure

antipasti/ Veg

Spiedini di verdure al basilico

È da un po’ di tempo che non pubblico più, non so è stato un po’ come perdere la strada, avere voglia di cucinare ma non di venire a raccontarlo qui, una fase di stallo che dopo tanti anni di blogging, ormai siamo a 10 anni, ci sta, che dite?

Ma ora eccomi, la fase di stallo sembra passata, l’agenda dell’autunno è già bella piena e questi spiedini di verdure al basilico che sto per raccontarvi fanno parte degli “esperimenti” culinari di questa estate!

Come saprete, se mi seguite su facebook e Instagram (se non mi seguite vi conviene rimediare, nelle stories molte volte cucino in diretta ricettive interessanti ahaha) dallo scorso anno mi trovate anche su QVC, il canale 32 del digitale terrestre e generalmente mi Vedete mentre gaso acqua come se non ci fosse un domani con il mio Sodastream (qui non ve ne ho mai parlato ma rimedierò presto, prometto!)

Dicevamo, QVC, beh il 9 settembre sarò in diretta per tutta la giornata con un elettrodomestico davvero speciale, sapete quanto io ami la frittura ad aria, bene, vi presenterò un forno che frigge ad aria ma non solo fa tante altre meraviglie che vi racconterò per tutta la giornata (non avete scuse per non guardarmi) in diretta prepareremo tanti manicaretti e vi farò vedere come funziona ma intanto vi lascio un ricettina in anteprima , la volete?

Questi spiedini di verdure cotti ad aria, pronti in 20 minuti, super gustosi e davvero di effetto, divertenti anche per far provare le verdure ai bambini e per proporre un contorno un po’ diverso dal solito ai grandi.

Spiedini di verdure al basilico

SPIEDINI DI VERDURE AL BASILICO

INGREDIENTI per 10 spiedini

20 piccoli cipollotti freschi

20 fette di melanzane

20 rondelle di zucchine

40 pezzetti di peperone rosso e giallo

10 foglie di basilico fresco

Sale q.b.

10 cucchiai di olio evo

1 cucchiaio di aceto balsamico

PROCEDIMENTO

Per preparare questi spiedini alle verdure al Basilico iniziamo dalle melanzane, spuntatele, tagliatele nel senso della lunghezza in fette sottili che andranno poi arrotolate.

Tagliate le zucchine a rondelle spesse almeno 1/1,5 cm

Pulite i peperoni e tagliateli in false abbastanza grandi 5x5cm circa

Pulite i cipollotti, togliete la prima pellicina (conservate i gambi per una frittata)

Ora che tutte le verdure sono pulite componete i vostri spiedini alternandole in modo ordinato, considerate che vi sembreranno molto grandi ma in cottura perdono acqua e le dimensioni si riducono notevolmente. Ora potete pennellare con poco olio gli spiedini (io uso l’olio spray, lo trovo molto più comodo e pratico, una spruzzata veloce su ogni spiedini e poi via in cottura!

Io, come vi dicevo, ho utilizzato il mio nuovo forno ad aria che ha in dotazione gli spiedi in acciaio, che si agganciano all’interno e che, grazie ad un movimento a 360 gradi girano proprio come sul girarrosto della polleria, questo movimento permette una cottura uniforme senza dover girare e rigirare quello che stiamo cuocendo.

Ho montato il timer 20′ ad una temperatura di 175gradi, una volta terminata la cottura il forno si spegne, io li ho lasciati raffreddare un pochino perché con questo caldo li preferisco a temperatura ambiente, ho preparato un’emulsione con l’olio (10 cucchiai), l’aceto balsamico (1 cucchiaio) e il sale, mescolato bene con una forchetta e aggiunto le foglie di basilico spezzettate, ho versato tutto sugli spiedini e lasciato insaporire fino al momento di portarli in tavola!

Ve lo dico? Un successo vero è proprio anche tra i più scettici ahaha

Assolutamente da rifare!

Provateli, non vi deluderanno!!

E se non avete il mio forno? Tranquilli potete farli al forno normalmente, ricordate di girarli spesso però per farli cuocere in modo uniforme senza bruciacchiarsi!

Se vi è piaciuta questa ricetta potete anche vedere queste ricette con le verdure   o questa del pane veloce in barattolo da abbinare agli spiedini!

Collaborazioni

Rotoli di mini hamburger agli spinaci con hummus e verdure

Buzzoole

Lo so che mi si vede sempre più di rado su queste pagine, ho sempre millemila progetti che fatico a mettere in piedi per mancanza di tempo, uffa!
Certo è che se c’è una novità corro subito a raccontarvela, perché lo sapete che mi piace condividere, che sia di persona (chi passa in negozio sperimenta la mia chiacchiera di persona ;)) o in rete quello che scopro, i produttori e i prodotti che ritengo di qualità ma anche convenienti!

E la novità di oggi  è di  Eurospin  [a proposito io l’ho sentito alla radio ma voi lo sapevate che  il nome deriva da “SP” come spesa, “IN” come intelligente, per offrire prodotti di qualità alla massima convenienza, nel rapporto qualità/prezzo? Non lo trovate geniale come acronimo? Io si!]  ha lanciato la  nuova linea di prodotti vegetariana #Fiordinatura, un’alternativa vegetale alla portata di tutti; legumi, cereali, ortaggi e frutta, integrati con semi, alghe e spezie, si combinano per realizzare una cucina creativa e gustosa che è insieme salutare e sostenibile.

Lo sapete, io non sono vegetariana e tanto meno vegana ma amo sperimentare e cerco di equilibrare i menù in famiglia alternando proteine vegetali e non, legumi, carboidrati e cereali in primis perché ci piace variare ma anche perché siamo quello che mangiamo e noi vogliamo essere in salute!

Per cui quando ho visto da Eurospin il ricettario in collaborazione con Sale e Pepe Veg non ho resistito, ben sapendo che da un ‘unione simile non poteva che uscirne un buon prodotto e se non resistete potete andare sul sito e leggere le interessanti ricette Io mi sono letteralmente innamorata di queste piade arrotolate che ai miei ragazzi (e non intendo solo i figli eh!) piacciono tanto, sono pratiche e velocissime e soprattutto non mi costringono ad accendere i fornelli per troppo tempo con questo caldo!

Vi confesso che con questi mini burger non le ho mai fatte ma nel fine settimana le voglio proprio provare! E voi? Quale ricetta scegliereste da questo bellissimo ricettario? Dimenticavo, se siete degli inguaribili romantici e vi piace sfogliare riviste cartacee potete ritirare GRATIS la vostra copia in ogni punto vendita!

ps la ricetta la trovate a pag. 12 QUI  :)R

Inverno/ Natale/ Regali home-made

Natale: mix di aromi da regalare

Questo sarà un Natale molto particolare, in cui in tantissimi dovremo fare i conti con il fatto che qualcuno di caro e amato non potrà festeggiare con noi. Voglio essere comunque super positiva, e godermi il periodo per quanto possibile, lasciare regalini home made alle porte di chi apprezzo e invitare anche voi a farlo. Ecco, per Natale, il mio mix di aromi da regalare.

Tutto sta nella presentazione, nel momento che si tratta di regali fatti in casa molto ma molto semplici da realizzare: optate per vasetti a chiusura ermetica, una bella etichetta su cui scrivere consigli di conservazione, oppure un suggerimento di ricetta.

natale mix spezie regalo

Sale agli agrumi

Potete scegliere, in questo caso, un sale grosso da passare velocemente nel mixer per ottenere una grana intermedia con quello fine. Seguite la mia ricetta per ottenere una polvere di arancia, o di un altro agrume, o mixando più tipologie (bergamotto, pompelmo, clementine, limone, lime); assicuratevi che sia be asciutta e miscelatela con il sale. Prima di chiuderlo nel vasetto lasciatelo macerare un giorno intero in modo che l’agrume riesca a sprigionare tutto l’aroma. ideale su carne, pesce e per cotture in crosta di sale.

Zucchero con liquirizia

Anche con lo zucchero potete creare qualcosa di meraviglioso. Potreste usare un buon zucchero di canna (integrale, così che sia naturalmente più umido e aromatico) e confezionarlo con un paio di bastoncini di liquirizia. I legnetti, alla lunga, frizionandosi con i granelli di zucchero, lo aromatizzeranno. Provatelo nel dolci, e nel caffè!

Sale all’aglio

Il sale fino è invece perfetto per essere aromatizzato con qualcosa di intenso, così che il classico “pinch af salt” – il pizzico di sale – sia una bomba! Ho pensato all’aglio in polvere, così da non rischiare con quello fresco: provatelo in un’insalata, in un contorno di verdure oppure sulle patate arrosto.

Zucchero o caffè con vaniglia

Che peccato usare la polpa delle bacche di vaniglia, e buttare il resto… ecco perché bisognerebbe tenerle e riciclarle. Come? Semplicissimo: dopo averle svuotate, inseritele nei barattoli di zucchero o di caffè macinato… ogni volta che aprirete il coperchio vi inebrierete con l’aroma. Regalare questo piacere mi sembra un’idea molto carina e calda.

Sale speziato

Vi piace la sapidità, e per voi no c’è pietanza senza spezie? portatevi avanti, condendo il sale fine con paprika, curry, curcuma, noce moscata e chiudendolo in un barattolo e usandolo in un curry, un riso basmati e sull’arrosto. Regalatelo, poi, a chi come voi ama la cucina speziata.

Erbe aromatiche miste

Esistono già in commercio, mi direte voi, ma vogliamo paragonare con una bella confezione natalizia e un mix scelto secondo i nostri gusti o quelli di chi riceverà il regalo? Usate rosmarino, prezzemolo, semi di cumino, salvia, basilico essiccato…

Il Natale non sarà semplice… ma siate certo che sarà pieno di sapore!