Warning: Parameter 2 to azindex_posts_where() expected to be a reference, value given in /home/pappaeci/public_html/wp-includes/class-wp-hook.php on line 286
creazioni Archives - Pagina 3 di 4 - Pappaecicci
Browsing Tag:

creazioni

Colazione/ Dolci/ Feste dei bambini/ Per tutte le stagioni/ Torte

Cupcakes ciliegie e Coca Cola!

cherrycola   Ebbene si, mi diverto davvero tanto a creare queste mini tortine che vanno tanto di moda, io le trovo adorabili, sono già porzionate e il risultato è assicurato, bastano una teglia per muffin con qualche pirottino un po’ colorato e il gioco è fatto! Se non sapete dove trovare ciò che vi serve, provate a dare un’occhiata a questo sito nella sezione “Casa e dintorni” trovate un sacco di negozi affiliati e si può usufruire di sconti e promo online!! Quando li preparo abbondo sempre e la metà la metto in freezer, ben coperta dalla pellicola per alimenti, immediatamente appena si freddano, e, quando mi servono, li tolgo dal freezer mezza giornata prima e li lascio a temperatura ambiente, preparo la glassa o il frosting e sono pronti in un attimo! Quelli che ho scelto per oggi sono molto originali! Non ci crederete se vi dico che nell’impasto c’è la coca cola!!! Proprio lei! Provateli perché la consistenza dell’impasto è davvero particolare!! Non starò ad annoiarvi oltre con le mie considerazioni e vi darò la ricetta! “Rubata” anche questa sempre da lei, ormai ho preso il vizio, dovrete perdonarmi!! Ricetta perfetta!! non ho cambiato praticamente niente!!

DSC_0236   Cherry Cola Cupcakes

Ingredienti(per 10 cupcakes)

Per i cupcakes

  • 225g farina 00
  • 35g cacao amaro in polvere setacciato
  • 130g zucchero di canna
  • 110g burro morbido
  • 80g latte
  • 140g coca cola ( no diet o zero, no pepsi )
  • 2 uova medie
  • ½ cucchiaino di lievito per dolci
  • 2 pizzichi di sale fino

Per il frosting

  • 150g burro morbido
  • 100g formaggio spalmabile ( es Philadelphia)
  • 300g zucchero a velo
  • 2 cucchiai di confettura extra di ciliegie

Per decorare  1 ciliegia per ogni cupcakes

Preparazione

Lavorate il burro morbido con lo zucchero fino a ottenere un composto biancastro e spumoso; aggiungete le uova leggermente sbattute e una alla volta, facendo bene amalgamare prima di aggiungere la successiva. Setacciate la farina con il lievito, il sale e il cacao; mescolate il latte alla cola. Aggiungere all’impasto le polveri setacciate e i liquidi alternandoli tra loro; una volta ottenuto un composto molto morbido distribuitelo nei pirottini riempiendoli per 2/3. Passate in forno caldo, abbassando la temperatura  a 180°, e facendo cuocere per 23 minuti; verificate la cottura inserendo uno stecchino nel centro di ogni tortina, dovrà uscirne pulito e asciutto. Fate raffreddare i cupcakes su una grata per dolci. Intanto che le tortine cuociono, preparate il frosting: In una ciotola lavorate a crema il burro con lo zucchero a velo, aggiungete il formaggio e lavorate ancora in maniera da amalgamare il composto; aggiungete la confettura di ciliegie, coprite con pellicola e riponete in frigo fino al momento dell’utilizzo. Quando siete pronte a decorare i cupcakes, riprendete il frosting e lavoratelo un minuto con una spatola; trasferitelo in una sac a poche munita di bocchetta a stella e procedete con la decorazione; se non consumate subito le tortine potete conservarle decorate in frigo. Estraetele dal frigo circa 15 minuti prima di consumarle e decorate con una ciliegia, ogni cupcakes.

Dolci/ Feste dei bambini/ Finger food/ Pasqua/ Regali home-made/ Senza cottura

Nidi di cioccolato nel cucchiaio e… Buona Pasqua!

cucchiai Come al solito la cartella dei file con le cose da provare era strapiena e, come al solito, il mio tempo a disposizione pochissimo, ecco il motivo per cui ho scelto questi dolci nidi di cioccolato!   cucchiai1

Sono un pensiero carino per i bimbi ma anche per i grandi!!

cucchiai5 Possono essere dei lecca lecca di cioccolato ma anche un cucchiaino per gustare un gelato o un semifreddo in un modo diverso dal solito, più goloso ovviamente!   cucchia2 La bellezza di questi nidi  è che si preparano in 10 minuti! cucchiai 3

Ingredienti per 10 cucchiai grandi:

  • 3 cucchiai di gocce di cioccolato fondente (si può usare anche il cioccolato in barrette, spezzettato così si scioglierà prima)
  • 1 confezione di codette al cioccolato
  • 30 ovetti di cioccolato confettati
  • un cubetto di burro di cacao Venchi (facoltativo ma rende molto più fluido  e croccante il cioccolato facendolo scivolare meglio dal cucchiaio)

Preparazione:

Sciogliete al microonde le gocce di cioccolato ad una potenza media 450W  per un minuto fermandovi ogni 10 secondi per mescolarle così si scioglieranno meglio. Intingete i cucchiai nel cioccolato fuso e scolate l’eccesso in modo che lo strato che ricopre il cucchiaio sia sottile Posizionate le tre uova e cospargete con le codette. Aspettate che il cioccolato si sia ben ripreso e poi potrete procedere al confezionamento (basterà un piccolo sacchetto di cellophane trasparente ed un bel fiocco magari in tinta con le uova, ed il gioco è fatto!) Ecco un’idea dell’ultimo, anzi ultimissimo minuto che mi permette anche di augurare a tutti una Serena Pasqua! con questa ricetta partecipo al contest di Fornelli Profumati

 

Biscotti/ Colazione/ Natale/ Regali home-made

Alberelli e campane di panpepato davvero speciali! regalini 4^ puntata

collagenatale

Eccomi alla 4 puntata e penultima prima delle feste, diciamo che a questo post ci tengo particolarmente, il risultato mi ha decisamente soddisfatto sia nel gusto che nella decorazione e, visto che il prodotto finito, nella  maggior parte dei casi, ha già raggiunto i destinatari vi assicuro che hanno fatto un gran figurone.
Diciamo innanzitutto che la ricetta l’ho presa direttamente da qui, da lei che è una delle blogger che ammiro di più  sia per le ricette che per le foto,Diletta  ha realizzato l’impasto per un’occasione speciale ma le campane le ho viste da lei. Diletta dice che la ricetta è  di Alda (non conoscevo Alda ma sono sicura che doveva essere qualcuno che si intendeva decisamente di cucina visto che il risultato finale è stato davvero strepitoso!!!)
Per arrivare al dunque eccovi la ricetta che per me ha l’enorme pregio di poter essere preparata in anticipo e di poter rimanere a stazionare in frigorifero fino a 14 giorni, vi consente perciò di suddividere la preparazione in diverse giornate come ho fatto io dandovi il tempo di organizzarvi.

alberelli3

campane

PANPEPATO di ALDA
Per tanti biscotti (a me sono usciti 11 campane e 6 alberelli)
Ingredienti:
1,2 Kg Farina 00
200g Burro morbido
250g Zucchero
500g Miele (di quello aromatico, non industriale)
3 cucchiaini (almeno) di spezie [cannella, zenzero, noce moscata, chiodi di garofano, anice (io ho messo due cucchiai di sambuca)]
15g Lievito per dolci
15g Cacao amaro
2 Uova
Preparazione
Mettere in una pentolino capiente il miele, lo zucchero, il burro e le spezie e far sciogliere tutto a fuoco bassissimo mescolando di tanto in tanto. Lasciare intiepidire a temperatura ambiente ma senza lasciare indurire troppo il composto. In una ciotola molto capace (o nella ciotola dell’impastatrice) mescolare la farina, con il lievito e il cacao. Sbattere leggermente le uova e mescolare con le fruste. Aggiungere sempre con le fruste accese, il composto di miele, zucchero e burro e mescolare fino a quando la pasta è ben liscia. Formare una palla e lasciare riposare l’impasto per una notte (almeno)in un luogo fresco.
Stendere la pasta intorno ai 5 mm di spessore, io ho usato questi taglia biscotti per le campane,ma se volete usare delle forme che avete ricordatevi di praticare un forellino con uno stuzzicadenti,  cuocete in forno a 170°C per 10′ (controllare intorno agli 8 minuti perché i biscotti non devono scurire). Sfornare, ripassare con lo stuzzicadenti il buchino, lasciare raffreddare, decorare (se volete) e conservare in scotole di latta o a chiusura ermetica, per le campane è sufficiente seguire le istruzioni per il montaggio contenute nella scatola o vedere il video nel link sopra. Per gli alberelli ho semplicemente usato dei taglia biscotti a forma di stella in misura degradante senza bisogno di fare nessun foro.
Questi biscotti, proprio per la presenza di miele, devono frollare per qualche giorno prima di essere consumati perché appena usciti dal forno sono abbastanza duri. Devono essere quindi preparati con un po’ di anticipo (altro pregio, avete tutto il tempo di decorarli senza troppa fretta, passando i giorni migliorano!)
imagePer la decorazione: una volta cotti decorateli a piacere con glassa di zucchero, io l’ho preparata semplicemente con zucchero a velo, qualche goccia di succo di limone e acqua avendo cura di dosare l’acqua goccia a goccia per non ottenere una glassa troppo liquida visto che mi necessitava un pochino consistente per fare i contorni. Mi sono divertita ad usare questa caccavella che vedete qui a lato presa da Casa shop, in un attimo ho glassato la tonnellata di biscotti che avevo preparato!
 
 
Packaging
Questa volta diciamo che il packaging non è niente di particolare se non l’uso dei miei soliti sacchetti, i biscotti erano talmente belli che non serviva niente di più!
Un caro saluto e alla prossima!