Browsing Tag:

in 30 minuti!

antipasti/ Conserve, marmellate e salse/ Estate/ eventi/ Finger food/ Per tutte le stagioni/ Ricette Sane/ Secondi piatti/ Senza cottura/ show cooking

Tomato festival, le ricette, finalmente

Ci siamo, è quasi finita, giovedì iniziano le scuole e con il loro inizio tutta una serie di incombenze di cui farei volentieri a meno, il lavoro è un casino, tanta gente e tutta di fretta, Milano e l’università del grande,  la scuola del piccolo, la sveglia che suona  troppo presto, gli orari da rispettare,  le colazioni di corsa, le code in auto per arrivare a scuola, poi di corsa ancora al lavoro, il pomeriggio attività sportive e compiti da fare e pagine da studiare e ancora lavoro,  sono solo io che non ho voglia di ricominciare tutto?? Dai ditemi che non sono la sola!!! Adesso la smetto e vi racconto al volo di due eventi (perchè le ricette che ho preparato meritano davvero di essere ricordate e messe nero su bianco) che ho vissuto in prima persona questa estate, prima di tutto il #tomatofestival di Podenzano, con Giulia di Cookeatlove (appena le pubblica vi metto il link anche delle sue ricette!) abbiamo cucinato 4 meravigliosi piatti a base del mio ortaggio preferito: il Pomodoro Io mi sono dilettata in un paio di piatti freddi, il mio Guacamole (lo adoro!!) che vi avevo già raccontato qui, con la differenza che in questa versione ho usato i pomodori a cubetti in scatola Pomì, una soluzione perfetta per fare un buon guacamole anche quando la stagione non ci offre pomodori maturi e succulenti! guacamole ricetta Mi sono anche divertita a preparare un finto sushi con cetrioli e zucchine, completamente vegetariano che ha riscosso un grande successo, di seguito la ricetta, visto che le giornate che ci aspettano si prospettano ancora calde provate a farlo, non rimarrete delusi! finto sushi ricettafinto sushi A domani con le ricette del secondo evento, il #fuorivisioni Festival che si è tenuto in Centro a Piacenza domenica 4 settembre!

Conserve, marmellate e salse/ Dolci/ Per tutte le stagioni/ Ricette Base

Crema Pasticcera con panna da cucina

Sapete quando tornate dalle vacanze e non avete in casa niente ma avete voglia di fare un dolce per la vostra famiglia? Ecco, ieri stavo ero proprio in quella situazione! Siamo tornati e volendo fare un dolce e guardando che cosa mi suggeriva il frigorifero aveva disposizione un guscio di pasta frolla nel freezer  già cotto, dei frutti rossi congelati e volevo fare una crema pasticciera ma purtroppo non avevo in casa latte.
 E’ iniziata così la ricerca, ho provato  a frugare di qua e di là per vedere se avevo dei latti vegetali piuttosto che qualcosa che potesse sostituire il latte nella ricetta originale  e così ho scovato in dispensa due confezioni di panna da cucina quella lunga conservazione, sì, so che non sarà la soluzione migliore però ho detto proviamo!

E così ho deciso: ho messo due confezioni di panna da cucina che pesavano 200 g l’una e le ho unite insieme ad un po’ di acqua per arrivare alla quantità prevista dalla ricetta cioè 500 g

Sono pienamente consapevole che non è la ricetta della Crema Pasticciera da grande chef però mi rendo anche conto che a tanti capiterà come me di non avere in casa tutto il necessario ma di aver voglia di fare una torta e perciò questa mi sembra una valida alternativa, tra l’altro davvero buona!


Ingredienti
400 g di panna da cucina a lunga conservazione
100 g di acqua 
100 g di zucchero 
due uova intere 
50 g di farina 
un cucchiaio di estratto di vaniglia una bacca di vaniglia
Preparazione
Nel Bimby mettere le due confezioni di panna da cucina e l’acqua e azionare a velocità 3 per miscelare il tutto, unire tutti gli altri ingredienti e cuocere 7 minuti a velocità 4 a 80°

Mettere in un recipiente e coprire subito con la pellicola a contatto in modo da non far formare la pellicina a contatto con l’aria. Se non la usate immediatamente mettetela in frigo appena raffreddata per evitare la proliferazione batterica.

nota: Volendo si potrebbe anche aumentare la dose raddoppiando ingredienti e mettendo a 12 minuti come tempo di cottura

Io l’ho usata per farcire il guscio di frolla e poi ho ricoperto con frutti rossi congelati, vi dirò che non è durata tanto…

Come al solito se provate mi dite come vi è venuta??

Colazione/ Dolci/ Per tutte le stagioni/ Ricette Base/ Ricette con la frutta

La torta di mele perfetta

torta di mele intera

Questa per me è la torta di mele perfetta, si fa in 10 minuti in tutto ed è buona proprio come piace a me, con un impasto morbido ma non troppo asciutto e con le mele croccanti che fanno da contrasto, è una ricetta che faccio spesso ma non ho mai pubblicato ma vedo di rimediare subito perché ne vale davvero la pena! Volendo potete vedere il video della ricetta qui su facebook

fetta torta di mele TORTA DI MELE AFFONDATE

Ingredienti:

200 gr di farina

150 gr di zucchero

2 uova

1 confezione di panna da cucina da 200 ml (proprio quella a lunga conservazione!)

1 bustina di lievito

4 cucchiai di olio di evo leggero

1 pizzico di sale

2 mele golden

Procedimento:

Si sbattono le uova con lo zucchero, si aggiunge l’olio, 1/2 confezione di panna, la farina, il lievito e infine l’altra metà della panna. Si versa in uno stampo di 22 cm. imburrato e infarinato e si affondano le mele precedentemente tagliate a fette grosse, disposte a raggiera. Si spolvera di zucchero, cannella e qualche fiocchetto di burro. Durante la cottura le mele affonderanno un po’ e l’impasto si gonfiera tutt’intorno creando un bellissimo disegno. Si inforna statico a 180/190° per 45 minuti circa. La ricetta è presa dal blog di Anice e Cannella con qualche piccolissima modifica da parte mia

SOLO UN’ULTIMA COSA: PRO-VA-TE-LA e poi mi darete ragione!

CONSIGLIA Torta trapunta