Warning: Parameter 2 to azindex_posts_where() expected to be a reference, value given in /home/pappaeci/public_html/wp-includes/class-wp-hook.php on line 286
liquori Archives - Pagina 2 di 2 - Pappaecicci
Browsing Tag:

liquori

Liquori e Bevande/ Natale/ Regali home-made

Regalini home made… un classico che adoro IL VOV

vov   Preparare liquori mi piace davvero tanto, qui sul blog potete trovare anche questo che è davvero un’ottima idea solo che bisogna pensarci d’anticipo, in estate quando sui nostri balconi la menta abbonda. Il Vov invece si può preparare in ogni momento, è il tipico liquore rinvigorente, corroborante che si può bere nelle giornate fredde che ci sono ormai arrivate, magari davanti al camino scoppiettante! Una ricetta veloce da preparare  (tanto che se la preparate in questi giorni la potete già regalare per Natale) che stupirà il destinatario del vostro regalo!

VOV – LIQUORE ALL’UOVO
Ingredienti
  • 5 tuorli di uovo freschi
  • 200 g di zucchero
  • 150 ml di zucchero liquido di canna
  • 100 g di alcol
  • 100 g di marsala
  • 50 ml di estratto di vaniglia
  • 500 g di latte intero
Preparazione

Prendere i tuorli d’uovo e lo zucchero, inserire nel bimby per 10 minuti a 37° velocità 3, il composto deve somigliare ad uno zabaione. Infine unire il latte, lo zucchero liquido, l’estratto di vaniglia, l’alcol e il marsala, amalgamare per 10 secondi a velocità 3.Per concludere sbattere per 30 minuti a velocità 3 il tutto e poi inserire nelle bottiglie….. N.B. Nei giorni seguenti agitare una volta al giorno la bottiglia contenente il Vov per almeno 3-4 giorni.Inoltre più giorni si lascia riposare è più diventa cremoso e buono… Ovviamente se non avete il Bimby potete farlo ugualmente! Basterà unire zucchero e tuorli e montarli con lo sbattitore finché non saranno ben montati, e poi unire tutti gli altri ingredienti sempre aiutandosi con lo sbattitore ma magari ad una velocità bassa, secondo me è sufficiente anche per un tempo inferiore a quello previsto dalla ricetta Sorriso  La consistenza che si ottiene alla fine del procedimento è leggermente liquida, se lo preferite più denso rimanete connessi che sto facendo qualche prova! In ogni caso il gusto è identico a quello del vero Vov e vi saprò dire se riposando qualche giorno diventa più cremoso, sempre che non se lo finiscano tutto!

Estate/ Liquori e Bevande/ Regali home-made

Liquore alla menta

liquoreallamenta1
Eccomi riemergere, mi faccio mille propositi riguardo al  blog e poi… niente, non riesco, mi manca il tempo, le giornate volano e la sera mi godo la famiglia in una quiete tipicamente estiva: niente compiti da (ri)guardare, niente lezioni da ripassare e  da ascoltare, niente borse, borsoni da preparare per il giorno dopo … solo una sera per stare insieme e chiacchierare su come è andata la giornata, per uscire a prendere un buon gelato da un’amica o ancora per stare al fresco (del climatizzatore, ma meglio di niente) a guardare un bel film, o come diciamo qui in casa, a “farci una bella serata cinema” con tanto di bibite fresche per i ragazzi e magari un goccetto di questo meraviglioso liquore alla menta per mamma e papà, magari tenuto in freezer, così è ancora più adatto alla stagione.
Questo è un liquore che consiglio a chi non ne ha mai fatti, semplice, non servono nozioni particolari basta avere un vaso grande e che si possa ben chiudere e  della buona menta, magari coltivata sul balcone, come la mia, o presa in un posto in cui sappiamo che non ci sia troppo inquinamento e avere un pochino di pazienza (ma poca, eh!)

liquore alla menta

Liquore alla menta
Ingredienti
1 l alcool 95°
40 foglie di menta (se sono piccole altrimenti anche la metà, ma io non mi formalizzo mai sul numero)
1 l sciroppo di zucchero di canna (tipo questo)
Procedimento
Prendere il suddetto vaso di una misura che possa contenere tutto l’alcool, versare l’alcool e mettere all’interno le foglie di menta precedentemente pulite con uno straccetto (molto delicatamente per non rovinarle), chiudere ermeticamente e dimenticarselo per 15 giorni.
Trascorsi i 15 giorni, filtrate l’alcool, trattenendo con un colino a maglia stretta le foglie (che risulteranno un pochino rinsecchite perché l’alcool avrà *rubato* tutto il loro meraviglioso profumo), unite lo sciroppo di zucchero di canna (io non avevo voglia di farlo in casa** e ne ho sempre una bottiglia che uso per zuccherare le bibite che preparo, si scioglie meglio e subito e poi con questo caldo… non bisogna aspettare che si freddi Sorriso ma se volete vi lascio in calce le dosi per prepararlo)
Travasate il liquore in bottiglie di vetro e, se vi piace, riponetelo in freezer.
Io lo trovo veramente buono, piace ad amici e parenti e in effetti ne preparo sempre in abbondanza, a Natale è utilissimo come regalino, basta una bella bottiglietta, un fiocco e un biglietto a tema e sarà un pensiero delizioso.

Sciroppo di zucchero
600g acqua
400g zucchero di canna chiaro
preparate lo sciroppo facendo sciogliere lo zucchero nell’acqua a fiamma bassissima e  lasciatelo poi raffreddare completamente a temperatura ambiente, quest’ultima cosa è importantissima, se non lo lascerete raffreddare prima di unirlo all’alcool, l’alcool evaporerà e il grado alcolico diminuirà , oltre che perdere in limpidezza e colore.