Browsing Tag:

piatti unici

antipasti/ Estate/ Ricette con la frutta/ Ricette Sane/ schiscetta/ Secondi piatti

Salutiamoci … con le pesche!

insalatapollopesche1   Ebbene sì, ce l’ho fatta! Vado in ferie, ma prima mi ero riproposta di partecipare all’iniziativa più interessante che mi sia capitata sott’occhio in questo periodo! Salutiamoci… sì perché parto, ma soprattutto è il titolo che Stella, Brii, Lorenza e Roberta hanno pensato insieme a questo bel progetto (userò le parole della stessa Brii, perché sinceramente non riuscirei a fare meglio)

“”Quando ho avuto l’idea l’autunno scorso, sapevo che non potevo farcela da sola.
Io non sono molto brava in cucina, spesso sbaglio, faccio errori comuni, ma ho un’incredibile voglia di imparare, di migliorare, di stare bene.
Stare bene.
Ogni anni in Ottobre ci diamo da fare creare delle ricette salutari per
il mese della prevenzione del cancro al seno.
Giri da blog in blog, tutti con il nastro rosa, tutti a cucinare in modo sano e salutare.
Arriva il 1 Novembre e tutti(o quasi) torniamo al solito modo di cucinare.
Mi sono chiesta, è perché non continuare anche negli altri mesi?
Tengo precisare che questo non è un contest, non ci sono premi, ma solo
un sano progetto di mangiare bene per stare bene.””

Sapete cosa mi piace di questo che amo chiamare PROGETTO SALUTIAMOCI?  Mi piace la condivisione, la voglia di imparare che ognuna di noi ci mette, la voglia di far conoscere un altro modo di mangiare SENZA VINCERE NIENTE! E dopo aver letto tutte le meravigliose ricette dello scorso mese sulle zucchine a casa di Roberta, ora tocca alle pesche a casa di Brii! Ricordo a tutti che le ricette hanno come ingrediente principale le pesche per il mese di agosto ma che non possono contenere ingredienti che non siano compresi nella Tabella di Salutiamoci  Eccovi il mio contributo!

 

insalatapollopesche

INSALATA DI POLLO, PESCHE E ANANAS (ricetta presa da “la cucina italiana” di Agosto)

 

Ingredienti:

  • Un petto di pollo di almeno 500g
  • 150 gr di ananas fresco già pulito
  • 150 gr di pesche noci lavate e tagliate a fette
  • 50 gr di aceto di vino bianco
  • due cucchiai di olio EVO
  • un cucchiaio di prezzemolo fresco tritato
  • sale, pepe e tabasco qb
  • 2 chiodi di garofano
  • una foglia di alloro
  • 3/4 grani di pepe nero
  • due o tre ciuffi di prezzemolo fresco

Preparazione:

La ricetta originale prevede di lessare il pollo con gli aromi in acqua bollente salata per 25 minuti dal bollore (io la prossima volta lo farò arrosto, per i nostri gusti è risultato un pochino sciapo), una volta cotto lasciatelo raffreddare e tagliatelo a striscioline. Prendete un cucchiaio d’olio e scaldatelo in un padellino antiaderente, aggiungete l’ananas tagliato a tocchetti e le pesche a fettine (io ho lasciato la buccia visto che erano bio, se ne avete di non troppo mature è meglio rimangono un pochino più integre in cottura) e in ultimo l’aceto, salate un po’ e lasciate cuocere giusto due minuti dalla ripresa del bollore. Lasciatele raffreddare, fuori dal fuoco su di un piatto ben allargate così si bloccherà la cottura. ora, in una terrina unite il pollo, le pesche e l’ananas scolate dal liquido che si sarà formato, il prezzemolo, sale, pepe e qualche goccia di tabasco, mescolate bene. A questo punto componete il piatto prima di mettere in tavola, servendo il tutto su un  letto di insalatina (io ho scelto della valeriana, ma va bene anche dell’insalatina da taglio giovane)   e ora Buone Vacanze a tutti e ci vediamo il prossimo mese da “Un filo d’erba cipollina” con le Alici.

antipasti/ Estate/ Finger food/ Piatti unici

Insalata di Bulgur, zucchine, feta…Riscambiamoci una ricetta!

bulgur1
Nella speranza che ritorni la primavera accompagnata dal caldo tepore che la contraddistingue iniziate a gustare questa ricetta così. dalla foto, salvatela, non ve ne pentirete!
Questa è la seconda delle ricette “rubate” da altri blog, oggi da quello di Marina a cui sono stata abbinata da Cinzia per il suo “Dai scambiamoci una ricetta”, sono al terzo giro e non mi sono affatto stancata di provare ricette altrui. Da Marina, come dalle altre compagne di gioco, diciamo che sono stata davvero in imbarazzo, me ne sono salvate diverse e poi ho scelto questa e un’altra che però non ho fatto in tempo a fotografare e che dunque rifarò, ma non ve la anticipo ora.
Dicevo di Marina che ha un blog interessantissimo, ricco di spunti per ricette della tradizione ma anche innovative e con fotografie davvero ben fatte, sobrio ed elegante… si capisce che mi è piaciuto subito??
Bando alle ciance, eccovi la ricetta!! Mi piacerebbe che provaste a farla e se non conoscete il bulgur* potete leggere qui sotto ma fatela con il riso, con il farro, l’orzo o qualsiasi altro cereale che vi piaccia, credetemi è un insieme di sapori che vi catapulta direttamente in un’isola della Grecia!!

bulghur
 
Insalata di bulgur con verdure e feta ( per 3 persone)
180 gr di bulgur*
200 gr di pomodorini perini
100 gr di feta
3 zucchine medie
1 cipolla piccola
4/5 foglie di menta
1 limone
olio evo, sale e pepe
Come prima cosa preparare un’emulsione con il succo del limone, la menta, l’olio , il sale e il pepe. Portate a bollore l’acqua che deve essere il doppio del volume del bulgur. Quando bolle, salare e spegnere aggiungendo il grano spezzato e facendolo riposare come indicato sulla busta (il mio bulgur era precotto, io ho seguito le istruzioni della confezione). Intanto tritare la cipolla e farla saltare in padella con poco olio, una volta soffritta aggiungere le zucchine tagliate a rondelle sottili cuocendole per 5 minuti, lasciando la verdura croccante. Dividere i pomodori in piccoli spicchi e tagliare la feta a cubetti. Preparare l’insalata mettendo il bulgur all’interno di una ciotola, condire con l’emulsione, le zucchine saltate, i pomodorini e la feta. Se necessario aggiungere un po’ di olio evo.
 
*Il bulgur  è un alimento costituito da frumento integrale, grano duro germogliato, che subisce un particolare processo di lavorazione. I chicchi di frumento vengono cotti al vapore e fatti seccare, poi vengono macinati e ridotti in piccoli pezzetti; ha le stesse caratteristiche nutrizionali del frumento integrale: è quindi una buona fonte di fibre, vitamine del gruppo B, fosforo e potassio. Ha un indice di sazietà piuttosto elevato, caratteristica comune a tutti i cereali integrali in chicchi. “fonte wikipedia”.
 
Cinzia sappi che io sono pronta per il quarto giro!!!
A presto con la prossima ricetta da salvare!

Gluten free/ Ricette Sane/ Senza latticini/ senza uova

Polpettone vegetale… per gli amici Terrina di Ceci :)

  Post al volissimo quello di oggi, per postare una ricetta che appena fatta è riuscita a saltare in testa alle ricette in attesa di essere pubblicate per quanto è buona e veloce, adatta alla stagione calda che sta arrivando, ai pic-nic ma anche ad un pasto veloce e assolutamente salutare! La ricetta l’ho presa dal Cavoletto, ogni tanto me lo spulcio, tra le ricette vegetariane e, vista la velocità con cui si può preparare  l’ho subito provata!! Ve la riporto con qualche piccola nota personale, as usual!   terrina di ceci   Ingredienti farina di ceci 150g
acqua 500 ml
carote 2
scalogni 2 (io ho messo tre cipollotti di Tropea)
aglio 1 spicchio
curry in polvere 3 cucchiai (io ho messo della paprika dolce)
olio d’oliva 5 cucchiai
sale Preparazione Sbucciate le carote e grattugiarle a julienne. Affettate sottilmente i  cipollotti. Spremete l’aglio con uno schiaccia aglio o se non lo avete tagliatelo fine con il coltello e versate tutte le verdure in una padella, insieme all’olio e alla paprika. Far cuocere a fuoco vivace per 5 minuti di minuti finché saranno ammorbidite. Nel frattempo sciogliete la farina in acqua fredda e fate cuocere a fuoco basso, mescolando, finché la crema di ceci sia bella densa (un po’ come una polenta, per capirci). Salare. Fuori fuoco aggiungete le verdure, mescolate bene, versate il tutto in uno stampo da plum-cake e infornate a 180° per 35 minuti. Lasciate raffreddare completamente prima di servire. Io, come vedete dalla foto, l’ho servito con soncino e pomodorini e ho aggiunto un filo d’olio a crudo, è davvero ottimo!!   Buon week end a tutti!! Sorriso